Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Altri sport  >  Current Article

NHL. Phoenix sorprende Detroit, vittorie per Toronto e Anaheim

By   /   7 Febbraio 2012  /   Commenti disabilitati su NHL. Phoenix sorprende Detroit, vittorie per Toronto e Anaheim

Tre partite giocate nella notte in NHL.

Il risultato più sorprendente è la vittoria dei Phoenix Coyotes contro i leader della Western Conference, i Detroit Red Wings. Partenza bruciante per i Coyotes che si portando subito sul 2-0 grazie ai gol di Boyd Gordon e Martin Hanzal nei primi due periodi.

Sul finire del secondo tempo, Franzen accorcia le distanze per Detroit lanciando il disperato assalto degli ospiti che però devono fare i conti con la grande serata del goalie di Phoenix, Mike Smith che firma 30 parate su 31 tiri indirizzati verso la sua porta.
Il 3-1 che chiude il match lo realizza ancora Hanzal in contropiede. Con questa vittoria Phoenix rimane in piena corsa per un posto nei playoff a soli 2 punti dai Minnesota Wild, ottavi in classifica.

Larga vittoria per i Toronto Maple Leafs che superano agevolmente gli Edmonton Oilers col punteggio di 6-3. La gara si mantiene in equilibrio fino al gol del 2-2 di Eberle per gli Oilers. Nel secondo periodo i Maple Leafs firmano l’allungo decisivo portandosi sul 4-2 grazie alle marcature di Phil Kessel e Tyler Bozak. Edmonton prova a rifarsi sotto con il gol di Jeff Petry ma nell’ultima frazione di gioco Lupul e ancora Kessel siglano i gol del definitivo 6-3.

Ora Toronto occupa la settima posizione nella graduatoria della Eastern Conference mentre per Edmonton potrebbero essersi chiuse definitivamente le porte per la post-season.

Nell’ultima partita della notte gli Anaheim Ducks superano i Calgary Flames per 3-2 dopo gli shootout.

Il doppio vantaggio iniziale di Anaheim con le reti di Bobby Ryan e Matt Beleskey viene frustrato dalla rimonta dei Flames che completano la rimonta nel terzo periodo con il gol di Jarome Iginla. Nei supplementari il risultato non si sblocca. Si va agli shooutout dove servono ben 8 conclusioni per decretare il vincitore. Decisiva la parata del goalie dei Ducks Jonas Hiller su Mikael Backlund.

di Andrea Centenari
follow me on Twitter

    Print       Email

You might also like...

Settebello: derubato della possibile finale

Read More →