Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Basket  >  Current Article

Eurolega Top 16. Immensa Siena, rimonta Cantù, Milano ancora ko

By   /   26 Gennaio 2012  /   Commenti disabilitati su Eurolega Top 16. Immensa Siena, rimonta Cantù, Milano ancora ko

Risultati alterni per le italiane impegnate nelle Top 16 di Eurolega. La miglior prestazione di giornata è quella firmata dalla Montepaschi Siena. I toscani sono andati ad espugnare il campo del Real Madrid imponendosi con un perentorio 88-69.

MVP del match l’incontenibile Bo McCalebb, autore di 25 punti e 6 assist che ha messo in seria difficoltà la difesa madrilena con la sua velocità e le sue accelerazioni. Grande contributo anche dal rientrante Kstistof Lavrinovic che ha messo a referto 16 punti con 4 triple.

Dall’altra parte l’unico a salvarsi è Felipe Reyes che ha messo insieme una doppia-doppia da 17 punti e 15 rimbalzi mentre deludono i giovani talenti Nikola Mirotic (appena rientrato da un lieve infortunio) e Ante Tomic (4 punti con 1/7 al tiro).

Ennesima vittoria di cuore, invece, per la Bennet Cantù che, in un PalaDesio infuocato, è riuscita a superare la resistenza dello Zalgiris Kaunas.

I lituani conducono nel punteggio e nel gioco per tre quarti abbondanti trascinati dalla coppia di americani formata dall’ex Toronto Raptors, Sonny Weems (14 punti) e Dejuan Collins (15 punti).
All’inizio dell’ultimo periodo, Cantù è sotto di ben 10 lunghezze e coach Trinchieri decide di giocarsi il tutto e per tutto con un quintetto atipico, senza playmaker puro.
Micov esce dal letargo dei primi tre quarti e firma 8 punti preziosissimi così come Mazzarino autore di 2 bombe dal notevole peso specifico. La rimonta culmina con l’1/2 ai liberi di Shermadini a 3 secondi dalla sirena finale che regala il primo successo in queste Top 16 ai brianzoli.

L’EA7 Emporio Milano continua nel suo periodo nero tra campionato ed Eurolega perdendo anche a Istanbul contro il Fenerbahce 65-63. A differenza delle precedenti uscite, Milano mostra qualche timido segnale di ripresa. Fotsis (16 punti) gioca un’ottima partita ma sbaglia il tiro decisivo che condanna l’Olimpia alla seconda sconfitta su altrettante gare disputate nelle Top16. Al termine del match, coach Scariolo polemizza sull’utilizzo da parte dei turchi di Roko Ukic, decisivo con i suoi 16 punti nonostante fosse segnalato indisponibile sul sito ufficiale dell’Eurolega.

Questi gli altri risultati di giornata:
CSKA Mosca – Anadolu Efes 96-68
Gescrap Bilbao – Unicaja Malaga 85-70
Panathinaikos – Unics Kazan 83-89

di Andrea Centenari
follow me on Twitter

    Print       Email

You might also like...

Il Nuovo Latina Lady vince contro lo Sporting Latina Women

Read More →