Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Altri sport  >  Current Article

NHL. I Bruins espugnano Philadelphia, vittorie per Penguins e Ducks

By   /   23 Gennaio 2012  /   Commenti disabilitati su NHL. I Bruins espugnano Philadelphia, vittorie per Penguins e Ducks

Sono tre le partite disputate questa notte nella National Hockey League.
I campioni in carica dei Boston Bruins vanno ad imporsi sul campo dei Philadelphia Flyers per 6-5 dopo gli shootout. Gara dalle mille emozioni con i Flyers protagonisti di una grande rimonta dopo lo svantaggio iniziale dei Bruins dopo solo 50 secondi dall’inizio del match e dopo essere andati sotto anche di due reti, sul 3-1 Boston firmato da Lucic. Protagonista assoluto per Philadelphia è Scott Hartnell autore di tre gol consecutivi che valgono il sorpasso per  i Flyers sul 4-3.
Ma Boston non ci sta e, grazie ai gol di Krejci e Campbell, rimette la testa avanti. I Flyers non mollano e pareggiano con la rete in power play di Talbot che porta il punteggio sul 5-5.
Neanche i tempi supplementari servono a spezzare l’equilibrio. Si va agli shooutout dove i Bruins non sbagliano un colpo mentre i Flyers vengono condannati dagli errori di Read e Simmonds.
Con questo successo Boston raggiunge i New York Rangers in vetta alla classifica della Eastern Conference a quota 64 punti.

I Pittsburgh Penguins proseguono il loro momento magico battendo i Washington Capitals per 4-3 dopo i tempi supplementari, inanellando, così, la sesta vittoria consecutiva.
I Penguins volano subito sul doppio vantaggio firmato da Kris Letang e James Neal. La reazione dei Capitals è veemente: a cavallo tra la metà della seconda frazione di gioco e l’inizio della terza, Laich e Semin pareggiano i conti, prima che Alex Ovechkin firmi il primo vantaggio di Washington sul 3-2.
A questo punto, sale in cattedra Evgeni Malkin che, prima regala l’assist per il gol del pareggio a Neal e successivamente firma la vittoria dei suoi Penguins all’overtime.

Altra vittoria (la quinta di fila) anche per gli Anaheim Ducks che superano i Colorado Avalanche per 3-2. I Ducks colpiscono subito dopo 2 minuti di gioco con Bobby Ryan. La partita rimane in grande equilibrio fino al terzo periodo dove Anaheim riesce a portarsi avanti di 3 reti grazie ai gol di Getzlaf e dello scatenato Ryan.
Gli Avalanche riescono a accorciare le distanze con i gol di O’Reilly e Hejduk ma la rimonta ospite si fermerà qui.

di Andrea Centenari
follow me on Twitter

    Print       Email

You might also like...

Settebello: derubato della possibile finale

Read More →