Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Basket  >  Current Article

NBA. Cadono Lakers e Heat, vittorie per Clippers e Celtics

By   /   23 Gennaio 2012  /   Commenti disabilitati su NBA. Cadono Lakers e Heat, vittorie per Clippers e Celtics

Notte di sorprese nella NBA dove si è assistito al crollo inaspettato di due potenze della Western e della Eastern Conference.

I Los Angeles Lakers sono incappati in una brutta sconfitta casalinga con gli Indiana Pacers, autori di un’ottima prestazione. I Lakers partono subito forte portandosi sul 27-14 dopo il primo quarto ma concedono ben 35 punti agli avversari nella seconda frazione.
La tripla sulla sirena di David West porta i Pacers sul -3 all’intervallo lungo. Alla ripresa del gioco il punteggio rimarrà in grande equilibrio fino ai secondi finali, quando Collison firma il +1 per Indiana in penetrazione. Ancora Collison dalla lunetta porta i Pacers sul +3 e dall’altra parte Kobe Bryant (33 punti) sbaglia la tripla del possibile pareggio.
Indiana si impone per 98-96 allo Staples Center inanellando l’undicesima vittoria in quindici gare mentre per i Lakers arriva l’ottava sconfitta a fronte di dieci vittorie.

L’altra sorpresa di giornata è la vittoria (91-82) dei Milwaukee Bucks sul campo dei Miami Heat ancora privi dell’infortunato Dwayne Wade.
Brandon Jennings
, dopo i 36 punti messi a referto al Madison Square Garden contro i Knicks, ne mette altri 23 guidando i suoi Bucks alla sesta vittoria stagionale. Ottimo anche il contributo fornito da Ilyasova (16 punti) e da Andrew Bogut (13 punti e 8 rimbalzi).
Dall’altra parte non basta la solita grande prestazione di Lebron James autore di 28 punti, 13 rimbalzi e 5 assist.

Si rialzano i Boston Celtics che, nonostante l’assenza per infortunio di Rajon Rondo, superano i derelitti Washington Wizards (2 vinte e 14 perse in stagione) col punteggio di 100-94.
Grande prova per Paul Pierce che sfiora la tripla-doppia con 34 punti, 10 assist e 8 rimbalzi mentre ai Wizards non bastano i 27 punti di John Wall.

Vincono anche i Los Angeles Clippers (103-91) con i Toronto Raptors, ancora privi di Andrea Bargnani, e i New Jersey Nets che superano gli Charlotte Bobcats col punteggio di 97-87.

di Andrea Centenari
follow me on Twitter

    Print       Email

You might also like...

La nazionale italiana di Basket con la sindrome di Down è Campione del Mondo

Read More →