Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Basket  >  Current Article

Eurolega Top16. Milano crolla al Forum, Cantù sconfitto con onore a Barcellona

By   /   20 Gennaio 2012  /   Commenti disabilitati su Eurolega Top16. Milano crolla al Forum, Cantù sconfitto con onore a Barcellona

Brutto, bruttissimo esordio per l’EA7 Milano nelle Top 16 di Eurolega. I ragazzi di coach Sergio Scariolo sono incappati in una pesante sconfitta al Forum di Assago per 57-78 contro i campioni in carica del Panathinaikos.
Milano non riesce mai ad entrare in partita andando subito sotto 6-14 dopo soli 5 minuti con Gentile e Bourousis che soffrono enormemente la fisicità e la tecnica di Diamantidis e Batiste. L’aria di contestazione al Forum (“Meritiamo gente che lotta” lo striscione che campeggia in curva) non aiuta di certo i milanesi ad uscire dalle difficoltà iniziali.
Il primo quarto si conclude con un impietoso 24-10 in favore dei greci che non concedono pause a Milano volando prima sul +20 (43-23 all’intervallo) e poi arrivando a toccare il massimo vantaggio sul +29 all’inizio dell’ultimo quarto. Dagli spalti cominciano a piovere bordate di fischi per questa squadra sempre più in difficoltà che, come se non bastasse, dovrà fare a meno, ancora a lungo, di un giocatore chiave come Malik Hairston.
Milano chiude con ben 24 palle perse a fronte di soli 4 recuperi che la dicono lunga sul poco mordente e la poca grinta messa sul campo.

Prestazione decisamente migliore, quella fornita dalla Bennet Cantù che affrontava la difficile trasferta di Barcellona. Accoglienza calorosa del pubblico catalano per il grande ex Gianluca Basile (6 stagioni con il Barcellona) schierato in quintetto da coach Trinchieri.
I canturini iniziano subito forte firmando un parziale di 8-0 che sorprende i blaugrana. Una tripla di Basile porta Cantù sul +7 (4-11) che però è costretta a subire il ritorno degli spagnoli che si riportano avanti nel secondo quarto sul 21-18.
Cantù non ci sta e, con una grande difesa di squadra, si riporta avanti di 7 lunghezze (23-30) sul finire del primo tempo.
Ci pensa Lorbek, ad inizio ripresa a guidare la rimonta dei padroni di casa. Rimonta che viene spenta ancora una volta da Basile (13 punti), protagonista nel parziale di 8-0 che riporta i lombardi avanti di 5 punti (34-39).
Ma nell’ultimo quarto, Cantù deve fare i conti con lo scatenato Eidson (15 punti) che, dopo essersi fatto fischiare un fallo tecnico, trascina il Barça al successo di misura 65-60.

Questo il quadro degli altri risultati di ieri:
Zalgiris Kaunas – Maccabi Tel Aviv 76-84
Anadolu Efes – Galatasaray 68-62
Unicaja Malaga – Real Madrid 80-81

di Andrea Centenari
follow me on Twitter

    Print       Email

You might also like...

10 GIORNATA DI LIGA: L’ATLETICO MADRID METTE LA FRECCIA

Read More →