Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Ciclismo  >  Current Article

Ezequiel Mosquera, finalmente la squalifica

By   /   14 gennaio 2012  /   Commenti disabilitati

Nel 2011 era stato annunciato tra le fila della Vacansoleil assieme ad un altro illustre dopato come Riccardo Riccò, ma Ezequiel Mosquera di fatto non ha mai potuto partecipare ad una corsa. Lo spagnolo, giunto secondo alla Vuelta vinta da Vincenzo Nilbali e poi scoperto positivo all’Hydroxyethyl starch, un colloide, derivato dall’amido di mais, indicato per la emodiluizione, quest’oggi ha definitivamente scoperto la sua sorte.

Squalificato per due anni, con scadenza al 15 novembre 2013. Il rientro coinciderebbe con il numero 38 di fianco alla sua età nella carta d’identità e, per un corridore mediocre qual’è sempre stato Mosquera, sarà veramente difficile trovare nuovamente una formazione.

Carriera finita quindi per l’uomo che ha falsificato la corsa Spagnola imbrogliando in salite storiche come la Bola del Mundo.

Oltre ad Ezequiel Mosquera l’Uci ha confermato anche la squalifica per ben nove corridori iraniani: Ameli Meysam, Ramin Mehrabani, Rahim Ememi, Samad Poor Seiedi, Hassan Maleki Mizan, Amir Mohammadi Taef, Ahad Kazemi Sarai, Rasoul Barati e Ali Morshedloo.

di Antonio Massariolo Follow me on Twitter

    Print       Email

You might also like...

Scalata Cima Coppi

Scalata Cima Coppi, rivivi il sogno del Giro d’Italia

Read More →