Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Ciclismo  >  Current Article

Milano-Torino: la classica più antica tornerà in calendario

By   /   27 Dicembre 2011  /   3 Comments

Dopo il Trofeo Laigueglia un’altra classica monumento del ciclismo italiano potrebbe divenire nuovamente realtà. L’Asd Monviso Venezia infatti sta seriamente pensando di ripristinare la Milano-Torino, corsa che nella sua storia ha vinto trionfare gente come Girardengo, Magni, Motta, De Vlaeminck, fino ai più recenti Cassani, Bugno, Bartoli e Danilo Di Luca. Proprio l’abruzzese è ancora il campione in carica in quanto la classica non si disputa dal 2007.

Dopo il Giro di Padania ed il Trofeo Laigueglia quindi, la società veneta diretta da Michelino Davico ha intenzione di ripristinare la storia del ciclismo italiano inserendo nuovamente la classica italiana più antica nel calendario Uci. La prima edizione della Milano – Torino, infatti, fu disputata nel lontano 1876 con la vittoria di Paolo Magretti.

Il percorso dovrebbe rispecchiare quello degli ultimi anni con partenza da Novate Milanese ed arrivo a Torino. Dalla provincia di Milano quindi si dovrebbe passare a Pavia, poi a Vigevano, Alessandria, Asti ed infine Torino. Come spesso è stato, Il Colle di Superga, posto sempre a meno di 20 km dal traguardo, potrebbe essere il trampolino di lancio per chi vuole scrivere il proprio nome su un piccolo pezzo di storia. Nonostante tutte le polemiche (vedi Giro di Padania) gli amanti del ciclismo non possono che sperare nella buona volontà dell’Asd Monviso Venezia.

di Antonio Massariolo Follow me on Twitter

    Print       Email

3 Comments

  1. Francesco ha detto:

    Grazie, molto gentile. Attendo nuovi aggiornamenti.
    F. Spinello

  2. Antonio ha detto:

    Effettivamente facendo una ricerca in diverse enciclopedie dedicate al ciclismo corrispondono sia le date di nascita/morte sia le località. Purtroppo i documenti della prima edizione della Milano-Torino non credo sia semplice recuperarli. La possibilità che si tratti della stessa persona non credo sia così remota in quanto a quei tempi più che ciclisti erano dei temerari che tentavano delle imprese singole, comunque approfondirò sicuramente l’argomento.
    Grazie

    Antonio Massariolo

  3. Francesco ha detto:

    Buongiorno.
    Vi scrivo per avere un’informazione sportiva un po’ datata, da rivolgere a qualche esperto di ciclismo.
    Non sono un appassionato di ciclismo, ma un naturalista e sto facendo una ricerca su Paolo Magretti (Naturalista, nato a Milano il 15/12/1854 e morto a Paderno Dugnano (MI) il 30/08/1913). Cercando su internet mi compare sempre che un omonimo ha vinto nel 1876 la prima edizione della gara Milano-Torino e su wikipedia compaiono le date di nascita e morte identiche al Paolo Magretti di mio interesse. E’ una coincidenza, un errore sui dati ufficiali o si tratta della stessa persona? Dove posso trovare i riferimenti/documenti dell’iscrizione dei ciclisti che parteciparono a quella gara?
    Grazie per la disponibilità.
    Prof. Spinello Francesco
    Paderno Dugnano (MI)

You might also like...

The last dance e la jersey mania

Read More →