Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Altri sport  >  Current Article

Badminton – XI Italian International: Agnese Allegrini approda ai quarti

By   /   15 dicembre 2011  /   Commenti disabilitati

Sono cominciati con un ritmo incalzante gli incontri validi per i tabelloni principali dei Singoli e dei Doppi degli XI Italian International. La manifestazione, valida come tappa di qualificazione olimpica, ha visto scendere in campo al PalaFijlkam di Ostia i migliori atleti a livello europeo e mondiale.

E’ stata grande l’emozione per Agnese Allegrini, l’atleta di punta della nazionale italiana, che, vincendo i primi due turni, si è qualificata per i quarti di finale. Agnese ha disputato una prova straordinaria, specialmente nel secondo incontro giocato, contro la ceca Kristina Gavnhol, dove ha vinto per due set a uno (14-21 21-17 21-15). L’atleta romana ha regalato una prova di vero carattere: dopo aver perso il primo set, si è imposta nel secondo e nel terzo in un incontro sul filo del punto a punto.

E’ stata una partita combattuta soprattutto a livello psicologico”, ha dichiarato al termine della gara. “Nel secondo set ho cambiato tattica, impostando un gioco paziente, aspettando gli errori della mia avversaria”.

Al primo turno della mattinata l’Allegrini ha superato la norvegese Kverno per due set a zero (21-9, 21-13), dopo una partita condotta sempre in vantaggio. Solo all’inizio del secondo set l’azzurra ha incontrato qualche difficoltà. “Conoscevo la mia avversaria, anche se è la prima volta che l’affronto direttamente”, ha dichiarato Agnese al termine dell’incontro. “Sapevo di essere la favorita, per questo ero un po’ tesa e sono stata imprecisa in qualche colpo. Nonostante fossi poco concentrata all’inizio del secondo set sono riuscita a recuperare l’attenzione portando a casa l’incontro”.

E’ stato sfortunato invece Giovanni Greco, che ha dovuto affrontare subito un atleta molto forte come il ceco Koukal, non riuscendo ad imporsi e fermandosi al primo turno (9-21, 12-21).

“Sapevo che il mio avversario era di grande valore”, ha dichiarato Giovanni. “Nel secondo set comunque ho dato il meglio di me, anche grazie alle indicazioni dei tecnici”.

Poche sorprese nei Singoli che hanno visto l’avanzamento degli atleti meglio posizionati nel ranking mondiale: l’indonesiano Tommy Sugiarto e lo spagnolo Pablo Abian (prima e seconda testa di serie) nel maschile, la bulgara Petya Nedelcheva e l’olandese Jie Yao (prima e seconda testa di serie) nel femminile.

Il vincitore del singolo maschile degli Italian International 2010, il polacco Wacha, ha dovuto rinunciare alla partecipazione a causa di un infortunio alla schiena subito agli Internazionali irlandesi.

Nel doppio maschile passano il turno i tedeschi Kristof Hopp e Max Schwenger che hanno battuto i polacchi prime teste di serie Adam Cwalina e Michal Logosz; anche i russi Vladimir Ivanov e Ivan Sozonov vincono sugli austriaci Ralph Bittenauer e Demmelmayer Paul.

Si qualificano nei doppi femminili, la coppia russa Valeri Sorokina e Nina Vislova e le tedesche Sandra Marinello e Birgit Michels.

Oggi l’azzurra Allegrini affronterà la testa di serie n.1, la bulgara Petya Nedelcheva.

di Augusto Martellini

    Print       Email

You might also like...

Copia di PrimiTreUomini

29^ Venicemarathon: sul podio i due atleti Ketema Mamo e Konjit Biruk

Read More →