Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Siria. Attaccata la base militare di Harasta sede dei Servizi Segreti

By   /   16 Novembre 2011  /   Commenti disabilitati su Siria. Attaccata la base militare di Harasta sede dei Servizi Segreti

Secondo un gruppo di opposizione, alcuni militari disertori hanno attaccato la caserma di Harasta, nei pressi di Damasco, dove sono dislocati i Servizi di intelligence dell’Aeronautica (Air Force Intelligence)

Questo è il primo importante attacco da quando è iniziata la protesta effettuato dall’Esercito Siriano Libero che ha fatto uso di razzi e mitragliatrici.

Intanto la Lega Araba si prepara a discutere altre risposte alle violenze del regime contro i manifestanti. Il governo Siriano ha vietato l’accesso ai giornalisti stranieri ed è difficile riferire delle violenze e delle repressioni che stanno avvenendo in questi giorni.

Secondo le Nazioni Unite ad oggi oltre 3.500 sono state le vittime della repressione che le autorità Siriane continuano ad addebitare a gruppi di terroristi e a bande armate.

L’attacco alla base di Harasta è significativa perché i Servizi segreti dell’Aeronautica sono uno delle più temute agenzie ed è stata coinvolta nelle repressioni dei giorni scorsi nei confronti della gente che manifestava contro il Presidente Dashar al-Assad.

Come noto, la Lega Araba ha formalmente sospeso la Siria come membro della Lega e nell’incontro di oggi in Marocco discuterà le altre misure da prendere per fare pressioni sul regime di Assad.

La Siria, che non parteciperà alla riunione, ha condannato la sospensione definendola “vergognosa e premeditata”,  accusando gli altri Paesi Arabi di cospirare, insieme all’Occidente, contro il regime.   

di Vito Di Ventura

    Print       Email

You might also like...

La guerra del Nagorno-Karabakh

Read More →