Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Ambiente  >  Current Article

Dal 2015 il Belgio chiuderà le centrali nucleari

By   /   31 ottobre 2011  /   Commenti disabilitati

Dal 2015 il Belgio saluterà il nucleare, questo è quello che hanno deciso i negoziatori che lavorano per la formazione del prossimo governo, un accordo che però ha ancora, determinato né il mese né il giorno del 2015 per la chiusura delle prime strutture nucleari.

Ci sono voluti due giorni d’incontri e confronti tra i negoziatori, con il coinvolgimento del prossimo primo ministro, il socialista Elio Di Rupo, per arrivare all’accordo del principio per la chiusura progressiva dei sette reattori belgi, in accordo con una legge del 2003.

Frederic Cauderlier, portavoce del Movimento riformatore, ha dichiarato: “Noi ci siamo trovati d’accordo sul fatto che dobbiamo riferirci alla legge del 2003, tuttavia sarà necessario che il Paese si doti di un piano di approvvigionamento strategico”.

Il prossimo governo definirà, al massimo entro sei mesi dopo essere entrato in funzione, un piano che permetterà di rimpiazzare le centrali con nuove fonti di energia diversa. La data per la chiusura effettiva delle prime centrali sarà fissata in seguito, in funzione del calendario sulla realizzazione di opere alternative al nucleare.

Questo dibattito è stato riavviato dopo l’incidente alla centrale giapponese di Fukushima lo scorso marzo. Nel 2003 sotto lo stimolo dei partiti ecologisti al governo, il Parlamento aveva deciso una tabella di marcia per la chiusura progressiva, tra il 2015 e il 2025, dei sette reattori.

Nel 2009 il governo dell’allora premier Herman Van Rompuy, aveva terminato un accordo con Electrabel (gruppo Gdf Suez) per prolungare di altri dieci anni, i tre reattori più vecchi, che avrebbero dovuto chiudere nel 2015. Ma a fine aprile 2010 con la caduta del governo e la seguente crisi politica che ancora perdura in Belgio, hanno impedito al Parlamento di legiferare sull’argomento e l’accordo è stato abbandonato.

di Armida Tondo

    Print       Email

You might also like...

Nature Is Speaking

Nature is Speaking, la campagna che da voce alla natura

Read More →