Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Basket  >  Current Article

Serie A. Caserta espugna Siena, Cantù sola in vetta

By   /   24 Ottobre 2011  /   Commenti disabilitati su Serie A. Caserta espugna Siena, Cantù sola in vetta

Siena si può battere. A dirlo è la Pepsi Caserta che, con una grande performance al PalaEstra, riesce ad infliggere alla formazione toscana un’inaspettata sconfitta casalinga (65-69), la quarta nell’era Pianigiani.
A fare la differenza è stato il parziale imposto dai campani nel terzo quarto (8-22) e le pessime percentuali al tiro di Siena che ha risentito molto a livello fisico e psicologico della lunga e difficile trasferta di Eurolega contro l’Unics Kazan.
Per la Pepsi ottime prestazioni di Andre Collins (18 punti), Smith (16) e Stipanovic (15) mentre alla Montepaschi non sono bastate le buone prove di McCalebb (14 punti) e Kaukenas (15).

Un grande Gianluca Basile, autore di 19 punti con 4/7 da tre, guida la Bennet Cantù alla vittoria al PalaVerde contro l’Umana Reyer Venezia (80-76) regalando anche il primato solitario agli uomini di coach Andrea Trinchieri.

L’Olimpia Milano non ha particolari problemi nella vittoria casalinga (79-64) contro la Virtus Bologna. Buone prove per i due greci di coach Scariolo, Fotsis (15 punti) e Bourousis (12 punti e  6 rimbalzi) mentre non brilla Gallinari (8 punti e 8 rimbalzi in 26 minuti).
Bologna rimane in partita solo nei primi due quarti grazie ad un ispirato Poeta, autore di 9 punti (chiuderà con 11) ma è costretta a cedere alla distanza al maggior tasso tecnico e fisico dei milanesi.

La Virtus Roma supera in trasferta la Fabi Shoes Montegranaro 76-67, soprattutto grazie alla strepitosa prestazione di Luigi Datome, capace di mettere a referto 26 punti e 7 rimbalzi in 27 minuti di gioco.

La Dinamo Sassari va ad espugnare il parquet della Vanoli-Braga Cremona (89-92) nei secondi finali con i 23 punti di Drake Diener e i 20 punti di Hosley.

Infine, vittorie casalinghe per Varese (72-64 su Casale Monferrato), Avellino (83-75 su Treviso) e Biella (69-67 su Teramo).

di Andrea Centenari
follow me on twitter

    Print       Email

You might also like...

La nazionale italiana di Basket con la sindrome di Down è Campione del Mondo

Read More →