Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Basket  >  Current Article

Serie A. Bologna vince al supplementare con Roma, Milano si aggiudica il derby con Varese

By   /   10 Ottobre 2011  /   Commenti disabilitati su Serie A. Bologna vince al supplementare con Roma, Milano si aggiudica il derby con Varese

Dopo l’anticipo di sabato che ha visto la vittoria della Montepaschi Siena su Teramo, ieri si sono disputate le restanti partite della prima giornata di Serie A.

Nel posticipo del Forum di Assago, l’Olimpia Milano ha superato, col punteggio di 89-75, la Cimberio Varese in un derby lombardo molto sentito da entrambe le tifoserie.
I varesini sono rimasti in partita solo per i primi due quarti trascinati da uno strepitoso Diawara autore di 21 punti (a fine partita saranno 26).
Ma la nuova Olimpia di coach Sergio Scariolo, quest’anno, può disporre di un roster troppo profondo e competitivo e alla lunga è riuscita a prendere il sopravvento.
Milano vince meritatamente mandando ben sei giocatori in doppia cifra tra cui spiccano i 16 punti di Drew Nicholas, i 12 di Hairston e i 12 in 12 minuti dell’idolo di casa, Danilo Gallinari.

La partita più spettacolare di questa prima giornata è stata sicuramente quella tra la Canadian Solar Bologna e la Virtus Roma conclusasi con la vittoria dei bolognesi (93-91) dopo un tempo supplementare. In quella che avrebbe potuto essere la prima di Kobe Bryant nel nostro campionato, il club del Presidente Sabatini ha trovato prestazioni importanti dai nuovi innesti Jarod Homan (23 punti e 16 rimbalzi) e Chris Douglas-Roberts ( 13 punti) autore della bomba sul finire dell’ultimo quarto che ha mandato la partita all’overtime.
I romani, guidati in panchina dall’ex Lino Lardo, hanno comunque disputato una buona partita con un ritrovato Vladimir Dasic (22 punti e 6 rimbalzi) e la buona prova fornita dall’ex Real Madrid Clay Tucker autore di 20 punti.

Vittoria anche per i vicecampioni d’Italia della Bennet Cantù che si sono imposti nettamente sul campo della Vanoli-Braga Cremona per 72-60. Partita già chiusa nel primo quarto (8-22) dai canturini di coach Trinchieri che si è affidato alla vecchia guardia dando poco spazio ai nuovi innesti Basile e Lighty (21 minuti in campo complessivi in due).

Esordio amaro nella massima serie per la Novipiù Casale Monferrato che viene sconfitta nettamente dalla Banco di Sardegna Sassari per 78-58. Per i sardi ottime prestazioni per Travis Diener autore di  25 punti con 5/8 da tre e per Quinton Hosley (13 punti e 6 rimbalzi).

La Pepsi Caserta si aggiudica di misura (85-84) il match con la Benetton Treviso grazie ai 19 punti di Collins e ai 24 di Smith.
Nelle fila trevigiane, invece, esordi positivi per Brian Scalabrine, autore di 16 punti, e Jeff Adrien (18 punti e 11 rimbalzi).

Infine, la Fabi Shoes Montegranaro e l’Angelico Biella colgono due preziose vittorie casalinghe rispettivamente con Avellino (85-76) e con Pesaro (76-65)

di Andrea Centenari
follow me on twitter

    Print       Email

You might also like...

La nazionale italiana di Basket con la sindrome di Down è Campione del Mondo

Read More →