Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Ciclismo  >  Current Article

Pozzato affila le armi per il 2012. Suo il Gp Beghelli

By   /   9 Ottobre 2011  /   Commenti disabilitati su Pozzato affila le armi per il 2012. Suo il Gp Beghelli

Ottobre anomalo e la temperatura scalda l’animo degli appassionati di ciclismo. Quest’oggi infatti si sono corse tre importanti gare del circuito internazionale e gli italiani sono stati grandi protagonisti.

GP BEGHELLI Chi non muore si rivede. Pippo Pozzato, dopo una stagione estremamente deludente ed i continui battibecchi con il suo Team Maneger Andrei Tchmil, quest’oggi ha piazzato la zampata vincente dimostrando tutta la sua classe. Il vicentino, galvanizzato dal prossimo cambio di formazione, ha sferrato l’attacco quando al traguardo mancavano 8 km. Scollinata l’ascesa dello Zappolino nessuno è più riuscito ad andarlo a prendere e Pozzato ha vinto così la sua prima gara stagionale. Dietro di lui il drappello degli inseguitori è stato regolato da Manuel Belletti su Giovanni Visconti.

GIRO DI PECHINO Quest’oggi si è corsa anche l’ultima tappa del Giro di Pechino. Il leader indiscusso della corsa è stato il neo-campione mondiale a cronometro Tony Martin mentre la tappa odierna se l’è aggiudicata in volata il russo Denis Galimzyanov (Katusha), che ha battuto l’argentino Juan Jose Haedo ed il nostro Elia Viviani. Per il giovane velocista italiano il 2012 sarà l’anno della definitiva consacrazione.

PARIGI-TOURS Marco Marcato è uno che non si arrende mai, uno scattista, uno che non ha paura del vento in faccia. L’ha dimostrato per l’ennesima volta quest’oggi attaccando nei chilometri finali della Parigi-Tours. Purtroppo per lui però ha trovato sulla sua strada un Van Avermaet in splendida forma. Comunque un ottimo secondo posto per il corridore della Vacantsoleil, una delle migliori sorprese italiane della stagione.

di Antonio Massariolo

    Print       Email

You might also like...

Il Nuovo Latina Lady vince contro lo Sporting Latina Women

Read More →