Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Area mediterranea  >  Current Article

Napoli: Premio Mediterraneo 2011 – Edizione Speciale

By   /   22 September 2011  /   2 Comments

Un atto di stima e di sfida affinché, sotto la guida del Sindaco Luigi de Magistris, possa attuarsi il Pensiero Europeo e il Respiro Mediterraneo attraverso un rinnovamento per la Città di Napoli fondato sulla competenza attiva e sul coinvolgimento sociale”.

Questa la principale motivazione che ha indotto la giuria internazionale del “Premio Mediterraneo – costituita da rappresentanti di 43 Paesi euro mediterranei – ad attribuire alla Città di Napoli ed al Sindaco de Magistris “Edizione speciale 2011 Città per la Pace” del Premio, considerato uno dei più prestigiosi riconoscimenti a livello internazionale e attribuito con cadenza biennale a personalità ed istituzioni che hanno dato un forte contributo alla diffusione della cultura e della solidarietà sociale.

Nelle precedenti edizioni il “Premio Mediterraneo Edizione Speciale” è stato attribuito, tra gli altri, al Premio Nobel Naguib Mahfouz, alla regina Rania Al-Abdullah di Giordania, al Festival di Musiche Sacre del Mondo di Fès. La cerimonia di consegna del Premio si svolgerà domani 23 settembre 2011 alle ore 12 presso la Sala Giunta di Palazzo San Giacomo.

In quest’occasione il Sindaco Luigi de Magistris illustrerà i progetti concernenti, il ruolo della Città nel nuovo scenario euro mediterraneo e globale, in vista d’importanti eventi quali il “World Urban Forum”, che si svolgerà dal 1-7 settembre 2012 ed il  “Forum Universale delle Culture” che si svolgerà nel 2013.

In questa occasione sarà consegnato il “Premio Mediterraneo San Pio da Pietralcina – per il dialogo Interreligioso” al Cardinale Renato Raffaele Martino – in occasione della festività di San Pio – e sottoscritto un protocollo con il Comune di Pietrelcina, presente il sindaco Domenico Masone.

di Armida Tondo

    Print       Email

You might also like...

El Jem

Tunisia. Presentato il Festival di El Jem

Read More →