Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Altri sport  >  Current Article

Mondiali Double Trap – Vince il cinese Li, male gli azzurri

By   /   11 Settembre 2011  /   Commenti disabilitati su Mondiali Double Trap – Vince il cinese Li, male gli azzurri

 La Cina trionfa nella gara di Doube Trap del Mondiale di Tiro a Volo di Belgrado. I tiratori del sol levante conquistano l’oro individuale ed a squadre nel comparto dei senior. Jun Li vince il titolo iridato e la Carta Olimpica per Londra 2012, la seconda ed ultima per la Cina, con lo score di 194/200 +4 battendo allo shoot-off per il primo posto il tedesco Andreas Loew, argento con 194 +3. La medaglia di bronzo è andata allo statunitense Walton Eller con 193 +4.
Purtroppo tutti lontani dalla lotta per il titolo e per le medaglie gli Italiani. Francesco D’Aniello (Fiamme Oro) di Nettuno (RM) si è fermato a quota 144/150, ad un piattello dallo spareggio per l’ingresso nella finale, in 12ª posizione, mentre Daniele Di Spigno (Fiamme Oro) di Terracina (LT) ha chiuso addirittura in 21ª con 142. Decisamente più attardato Alessandro Chianese (Marina Militare) di Casandrino (NA) che non è andato oltre la 36ª piazza con 139. Per loro solo il settimo posto a squadre con 425/450, con sei punti di ritardo sui kuwaitiani, terzi con 431. L’argento ed il bronzo sono andati, rispettivamente, a Cina e Russia con 432 (pari punteggio ma ultima serie peggiore per i secondi, ndr). Niente da fare nemmeno per gli Junior. Anche il terzetto degli azzurrini resta fuori dal podio. Jacopo Travisan di Orgiano (VI) ha chiuso al nono posto con 139, Simone Vedovelli di Ghedi (BS) al decimo con lo stesso punteggio ma peggiore ultima serie e Andrea Vescovi di Città di Castello (PG) all’undicesimo con 138. Per loro il quarto posto a squadre con 416/450.
Domani giornata di pausa per dare spazio agli allenamenti ufficiali di Skeet maschile, che lunedì 12 e martedì 13 chiuderanno la rassegna iridata.
Il ct Francesco Fazi manderà in pedana Ennio Falco (Forestale) di Sant’Angelo in Formis (CE), che proverà anche quest’anno a conquistare l’unico oro che manca al suo medagliere, Luigi Lodde di Ozieri (SS) e Valerio Luchini (Carabinieri) di Roma tra i senior e Tammaro Cassandro di Caserta, Vincenzo Grizi di Castel Gandolfo Pavona (RM) e Gabriele Rossetti di Ponte Buggianese (PT) per gli junior. Sia i primi che i secondi affronteranno 75 piattelli di qualificazione lunedì e altri 50 martedì. Per i migliori sei della classifica dei senior ce ne saranno anche 25 di finale, grazie ai quali si assegnerà il titolo di Campione del Mondo 2011.
 
RISULTATI
Double Trap: 1. Jun Li (CHN) 194 (+4); 2. Andreas Loew (GER) 194 (+3); 3. Walton Eller (USA) 193 (+4); 4. Vitaly Fokeev (RUS) 193 (+3); 5. William Chetcuti (MLT) 193 (+1); 6. Binyuan Hu (CHN) 190; 12. Francesco D’Aniello (ITA) 144/150; 21. Daniele Di Spigno (ITA) 142; 36. Alessandro Chianese (ITA) 139. 
Double Trap Team: 1ª Cina 432/450; 2ª Russia 432; 3ª Kuwait 431;… 7. ITALIA 425.
Double Trap Junior: 1. William Crawford (USA) 147/150; 2. Artem Nekrasov (RUS) 144 (+4); 3. Asher Noria (IND) 144 (+3);… 9. Jacopo Trevisan (ITA) 139; 10. Simone Vedovelli (ITA) 139; 11. Andrea Vescovi (ITA) 138.
Double Trap Junior Team: 1ª Stati Uniti 428/450; 2ª Russia 420; 3ª India 419; 4. ITALIA 416 .

di Augusto Martellini

    Print       Email

You might also like...

4 Giornata di Champions League: la Dea fa l’impresa

Read More →