Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Pallavolo  >  Current Article

Volley: Giovani eccellenze del futuro

By   /   1 Settembre 2011  /   Commenti disabilitati su Volley: Giovani eccellenze del futuro

Per chi non vive in Emilia, lo sport a Parma corrisponde al Parma Calcio, in un baleno saltano alla mente i vari Crespo, Scala, Ortega, Buffon, Thuram e così via. Per chi invece è, o si sente emiliano, sulla copertina dell’antologia sportiva ducale c’è il volley, con la Maxicono che ha portato il battistero, prima sul tetto d’Europa, poi nel 1990 sul tetto del mondo.

Ormai da 7 anni la pallavolo nel capoluogo emiliano è diventata un vago ricordo, soprattutto per i più giovani, ma chi ha vissuto quei 15 anni d’oro ne parla ancora volentieri e sembra quasi che Zorzi, Giani e Gravina, siano ancora lì a difendere i colori bianco-azzurri.

La storia recente è nota, ma i parmigiani ed i parmensi non vogliono solo assistere ai trionfi dei “cugini” modenesi e piacentini, a Parma qualcosa si muove e si muove dal basso, si parte dai giovani e dal progetto “Giovani eccellenze del futuro”.

Sarà il Terre Verdiane – Servizi Italia Volley a far da capofila al progetto che vede coinvolte ben 9 società sportive, di 12 comuni, piccoli e grandi della zona ad ovest di Parma.
La compagine neo-promossa (per la prima volta nella storia) nel campionato di A2 femminile vuole gettare le fondamenta di un movimento nuovo e radicato sul territorio, che vedrà coinvolti in prima persona i bambini dai 7 ai 14 anni che lezione dopo lezione apprenderanno i principi fondamentali della pallavolo, sia a scuola durante le ore di educazione fisica, che nel pomeriggio fuori dagli orari scolastici dove potranno divertirsi ed apprendere gratuitamente questo sport così caro agli emiliani.

Una bella iniziativa in una provincia che ha il volley nelle vene e che non vuole assolutamente privarsene.

di Marco De Palo

    Print       Email

You might also like...

Gran Premio di Abu Dhabi

Read More →