Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Calcio  >  Current Article

City e United: spettacolo e gol. Manchester comanda la Premier

By   /   28 agosto 2011  /   Commenti disabilitati

È Manchester la capitale del calcio inglese. Se Londra negli ultimi anni era riuscita a ritagliarsi un importante spazio grazie al Chelsea di Abramovich e all’Arsenal degli invincibili, i dollari di Mansour hanno ristabilito le gerarchie. Il City ha limato il gap nei confronti delle altre big e si candida a rivale numero uno dei cugini. Dopo tre giornate di campionato City e United guidano la classifica davanti a Liverpool e Chelsea, distanziate di 2 lunghezze. Se dopo così poche partite la classifica non è ancora un dato significativo colpisce la prova di forza che i due club hanno fornito nell’ultima partita.

Il City supera in trasferta per 5 a 1 il Tottenham grazie a un super Dzeko, autore di 4 reti, e ad Aguero. Una dimostrazione di forza per la squadra di Mancini, impreziosita da un nuovo campione a illuminare il gioco: quel Nasri strappato all’Arsenal pochi giorni fa. Una vittoria che suona come un avvertimento ai cugini più blasonati: per il titolo c’è anche il City.

All’Old Trafford lo United, poche ore dopo, risponde presente. Una prova maiuscola degli uomini di sir Alex Ferguson demolisce l’Arsenal, o quello che rimane dei gunners. Un 8 a 2 che fa storia e inevitabilmente aumenterà il disagio tra i supporters dei londinesi disorientati dopo il mercato voluto da Wenger. Infarciti di seconde scelte i gunners non riescono mai realmente a opporsi allo strapotere dei campioni in carica. La rete al 22′ di Weelbeck rompe quell’equilibrio che Van Persie avrebbe la possibilità di ricomporre dopo pochi minuti. Il penalty dell’olandese viene però parato da De Gea. A quel punto inizia una nuova gara, completamente a tinte red devils. La doppietta di Young, la tripletta di Rooney e la marcatura di Park disintegrano le scarse resistenze dell’Arsenal. Walcott e Van Persie salvano solo l’onore. Per Wenger si apre una settimana durissima. Il mercato chiude il 31 agosto e i gunners hanno assoluto bisogno di rinforzi. Riuscirà l’alsaziano a investire i tanti milioni in cassa e convincere giocatori importanti ad indossare la maglia dell’Arsenal?

Il Chelsea supera il Norwcih per 3 a 1. Bosingwa apre le marcature dopo 6′. I canarini raggiungono il pari nella ripresa grazie a Holt. Un rigore di Lampard e la rete del neoarrivata Mata portano a Stamford Bridge i tre punti. Grande spavento nel corso del match per l’incidente accorso a Drogba. L’attaccante, a seguito di uno scontro di gioco, ha perso i sensi ed è stato ricoverato all’ospedale per gli accertamenti del caso.

Vince anche il Liverpool contro il Bolton per 3 a 1. Di Henderson, Skrtel e Adam le reti che portano in vantaggio i reds, convincenti per tutti i 90 minuti. Klasnic in pieno recupero mette dentro per il Bolton. Con una leggenda come Dalglish in panchina e un reparto offensivo di tutto rispetto, ad Anfield si sogna un campionato, finalmente, di alto livello.

Primo pari, dopo due vittorie, per il Wolverhampton. La squadra di McCarthy impatta contro l’Aston Villa per 0 a 0 e guadagna un altro, prezioso punto per la salvezza. Vince in pieno recupero l’Everton, rigore di Arteta, contro il Blackburn. La squadra di Moyes si schioda così da quota 0 in classifica. Pari a reti bianche tra Swansea e Sunderland. I gallesi rimangono la sola squadra a non aver segnato neppure una rete. La doppietta di Di Santo regala 3 punti al Wigan nel match casalingo contro il Queens Park Rangers. Vittorie per Newcastle, 2 a 1 contro il Fulham, e Stoke city, 0 a 1 a West Bromwich.

Risultati

Manch utd – Arsenal 8 – 2

Wba – Stoke city 0 – 1

Tottenham – Manch city 1 – 5

Newcastle – Fulham 2 – 1

Liverpool – Bolton 3 – 1

Swansea – Sunderland 0 – 0

Chelsea – Norwich 3 – 1

Blackburn – Everton 0 – 1

Wigan – QPR 2 – 0

Aston Villa – Wolverhapton 0 – 0

Classifica

Manch utd 9, Manch city 9

Liverpool 7, Chelsea 7, Wolverhampton 7, Newcastle 7

Aston Villa 5, Wigan 5, Stoke city 5, Bolton 3, Everton 3, QPR 3, Sunderland 2, Norwich 2, Swansea 2

Fulham 1, Arsenal 1, WBA 0, Blackburn 0, Tottenham 0.

di Luca Paradiso

    Print       Email

You might also like...

ryan-giggs-manchester-united-pantas-dikritik

Manchester United: via Moyes, tocca a Giggs

Read More →