Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Pallavolo  >  Current Article

Beach Volley 2×2: Mazzulla e Lo Re campionesse

By   /   8 Agosto 2011  /   Commenti disabilitati su Beach Volley 2×2: Mazzulla e Lo Re campionesse

A San Salvo le due ragazze siciliane vincono il campionato italiano battendo in finale il “duo” Chiavaro – Cavalluzzi per forfeit. La resa delle avversarie, per un lieve malore avvertito da Margherita Chiavaro, non toglie lucidità dall’oro vinto dalle due atlete sicule.

Un oro conquistato con supremazia assoluta, sia in finale (21-17, 16-3) sia in semifinale, quando Mazzulla e Lo Re hanno conquistato l’accesso al main match battendo al tie break, le più blasonate Campanari e Fanella, già campionesse d’Italia.

Soddisfazione doppia per Graziella Lo Re che, oltre alla felicità per il titolo tricolore 2×2 conquistato, è stata eletta MVP (Most Valuable Player) del torneo. Una gioia inedita, lo si capisce dalle sue parole: “Il titolo conquistato con Nellina ha su sapore speciale. Battere in semifinale Fanella-Campanari ci ha dato quella carica in più per aggiudicarci la finale”. Più sintetica, ma non per questo non soddisfatta è Nellina Mazzulla che visibilmente emozionata ha dichiarato: “Non ho parole, è una gioia indescrivibile, oggi si realizza il sogno della mia vita”.

Ma il forfeit della finale non è stato l’unico del torneo tricolore, infatti Barbara Campanari non ha potuto disputare la finale per la conquista del terzo posto per colpa di un colpo di sole. Non riesce l’impresa tutt’altro che ardua per la Campanari e la Fanella di conquistare almeno il bronzo, per loro due medaglia di legno. A festeggiare un ottimo terzo posto ci sono Francesca Giogioli e Giulia Toti, contente e vittoriose senza aver messo piede sulla sabbia nella finalina.

I tempi della Perrotta e della Gattelli sembrano lontani, ma le due ragazze provenienti dalla Sicilia potranno dire la loro in altre manifestazioni e a Londra fra un anno e chissà che magari un pizzico di fortuna possa far volare in alto le italiane anche contro i duetti tedeschi e statunitensi…

di Marco De Palo

    Print       Email

You might also like...

Elefantentreffen: Dove si temprano i veri rider

Read More →