Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Basket  >  Current Article

NBA. Definito il calendario della Regular Season 2011-12 nonostante il lockout

By   /   20 Luglio 2011  /   Commenti disabilitati su NBA. Definito il calendario della Regular Season 2011-12 nonostante il lockout

La stagione NBA 2011-12 potrebbe non essere mai disputata a causa del braccio di ferro tra la lega stessa e l’Associazione dei giocatori che ha prodotto il lockout, entrato in vigore il 1 luglio. Nonostante ciò, la NBA, ieri, ha definito comunque il calendario della prossima Regular Season 2011-12.

L’Opening Night è fissata per l’1 Novembre con i campioni in carica dei Dallas Mavericks che ospiteranno i Chicago Bulls di Derrick Rose. Poi Utah-Houston e Lakers-Oklahoma City. Grande spettacolo, come tradizione, il giorno di Natale: New York-Boston, la rivincita della finale 2011 Dallas-Miami e Lakers-Chicago. Chiusura il 18 aprile con tutte e 30 le squadre in campo.

Per fare in modo che la regular season sia disputata nella sua totalità, giocatori e proprietari devono arrivare a un accordo entro metà settembre.
Se ciò non dovesse accadere si procederebbe, in prima istanza, alla cancellazione della preseason e successivamente di una buona parte della stagione regolare.

L’ultimo lockout, datato 1998/1999, durò solo fino al 5 Febbraio e la stagione fu accorciata a 50 partite. In quel caso, l’accordo tra le parti venne raggiunto entro il limite (il 7 Gennaio) stabilito dal commissioner David Stern. Al momento, non si sono registrati altri incontri, dopo quello del 30 giugno, tra la NBA e il sindacato dei giocatori, guidato dal playmaker dei Los Angeles Lakers, Derek Fisher.

L’intero calendario NBA 2011-12 è disponibile sul sito ufficiale della NBA (NBA.com) http://www.nba.com/gameline/20111101/

di Andrea Centenari
follow me on twitter

    Print       Email

You might also like...

The last dance e la jersey mania

Read More →