Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Calcio  >  Current Article

Calciomercato: Tevez blocca tutto. De Rossi pensa ai citizens

By   /   20 Luglio 2011  /   Commenti disabilitati su Calciomercato: Tevez blocca tutto. De Rossi pensa ai citizens

Reazioni a catena. Il mercato è fatto così. Una cessione può innescare un domino e sbloccare trattative fino a quel momento solo abbozzate. Spesso però una mancata cessione può bloccare tutto. È il caso del passaggio di Carlos Tevez al Corinthias. Il club brasiliano ha ufficializzato che non acquisterà l’Apache. Non si tratta della solita mossa per abbassare il prezzo del giocatore. Il tempo stringe e i margini di trattativa sono praticamente assenti. Il club carioca ha comunicato oggi, in via ufficiale, che “pur riconoscendo gli sforzi del Manchester City e di tutti i soggetti coinvolti nei negoziati, adesso non c’è più tempo per il trasferimento perchè la scadenza per l’assunzione di giocatori stranieri è il 20 luglio”. L’attaccante rimane in Inghilterra e, di fatto, chiude la porta all’arrivo di Aguero.

Il Kun potrebbe tornare di attualità in casa juventina. Sembrava ormai fatta per Rossi invece le ultime parole di Pepito hanno reso complicata la trattativa. Marotta sperava di trovare nel giocatore un’ottima spalla per abbassare il costo dell’operazione. Invece il ragazzo nato negli Usa ha fatto sapere che non sarà lui a spingere per la cessione. “Sono un giocatore del Villarreal e qui sto benissimo – ha detto l’attaccante – quando a gennaio ho rinnovato il contratto fino al 2016 l’ho fatto perché era effettivamente quello che volevo. Al Villarreal mi hanno sempre trattato con grande rispetto, è difficile trovare ambienti come questo. E quando ho vissuto un periodo molto difficile dal punto di vista umano (n.d.r. la perdita del padre) il club mi è stato molto vicino”.

Chiusura a ogni ipotesi di cessione? Assolutamente no. Però, per rispetto verso una società che ha creduto e puntato su di lui, Rossi vuole che il club incassi quanto preventivato da una sua possibile partenza. Se la Juve lo vuole, quindi, dovrà accettare le condizioni del Villareal. Quindi Aguero torna un’opzione percorribile. Più cara, ma da non scartare.

Più lineare invece la trattativa per Vidal. Il cileno è ormai il nuovo centrocampista bianconero.

A Roma invece tiene banco la trattativa per De Rossi. Capitan futuro ha ricevuto un’offerta monstre del City. Il calciatore ci starebbe pensando, combattuto tra l’idea di provare una nuova esperienza in un calcio diverso e in un’ambiente che lo accoglierebbe con grandissimi onori e la voglia di non lasciare quella maglia che sente addosso come una seconda pelle. Se negli ultimi tempi non ci fossero state quelle polemiche che lo hanno visto protagonista la trattativa non sarebbe neppure pensabile.

Sanchez è, finalmente, del Barcellona. Dopo una trattativa durata oltre due mesi Pozzo e Rossell hanno trovato l’accordo giusto. Il cileno lascia il nostro torneo per approdare in quella che ormai viene ritenuta la squadra più forte del mondo. Il suo arrivo sblocca la partenza di Bojan, un campioncino che sbarcherà alla corte di Luis Enrique.

di Luca Paradiso

    Print       Email

You might also like...

Europei Under 21: Spagna 2 – Germania 1

Read More →