Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Calcio  >  Current Article

L’Inter cerca il nuovo mister

By   /   15 Giugno 2011  /   Commenti disabilitati su L’Inter cerca il nuovo mister

L’imprevedibilità è la caratteristica principale del calciomercato, territorio di sorprese, colpi di scena e affari dell’ultimo minuto. Proprio ieri pomeriggio i maggiori quotidiani sportivi ci hanno regalato un interessante scoop, una sorta di “bomba” che rischi di ribaltare molti equilibri. L’Inter è in cerca di un nuovo allenatore. Nessun ripensamento dell’ultimo minuto da parte di Moratti, convinto nel concedere a Leonardo una seconda chance. Il dietrofront è dello stesso brasiliano, intenzionato a dire addio alla panchina per tornare dietro alla scrivania.

Il Paris Saint-Germain, da poco passato nelle mani del principe Al Thani, ha individuato nell’attuale (ancora per poco) tecnico dell’Inter l’uomo giusto per rilanciarsi. Un’offerta intrigante: 150 milioni per il mercato spalmati in 3 anni e pieni poteri. Leonardo diverrebbe l’assoluto padrone del club, con ampia autonomia decisoria.

Solo poche settimane fa il brasiliano manifestava la propria volontà di proseguire nella carriera di allenatore. Il cambio d’idea repentino pone l’Inter nella difficile situazione di dover riprogrammare la prossima stagione. All’iniziale tentativo di nascodere la realtà dei fatti è seguita l’ammissione di Moratti: “Leonardo è pronto a dire addio”. Questione di ambizioni, all’inseguimento di aspirazioni personali e professionali.

In casa nerazzurra però non vogliono farsi cogliere impreparati. Il tempo stringe e gli uomini mercato stanno già valutando il da farsi. In cima alla lista dei papabili successori c’è l’argentino Marcelo Bielsa. Un nome che, per il momento, non sta riscuotendo grandi consensi tra i tifosi: poco conosciuto nel vecchio Continente e ricordato soprattutto per gli insuccessi alla guida della nazionale argentina. Tuttavia Moratti sembra intenzionato ad accogliere “el loco”. Gli appassionati di numeri sono spaventati da quel suo 3-3-1-3. Uno schema che sa molto di leggenda. Bielsa ha infatti dimostrato, soprattutto nell’ultimo mondiale alla guida del Cile, una granda duttilità tattica. Ciò che l’argentino ha sempre garantito è una mentalità offensiva, propositiva, votata all’attacco.

L’amore per l’esotico, il peso del clan argentino all’interno dello spogliatoio interista e la voglia di sperimentare una soluzione diversa fanno pensare che toccherà davvero a Bielsa.

di Luca Paradiso

    Print       Email

You might also like...

Supercoppa Europea 2019 – Liverpool – Chelsea

Read More →