Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Motori  >  Current Article

MotoGp: Stoner davanti a tutti, Rossi: “Abbiamo limitato bene i danni”

By   /   12 giugno 2011  /   Commenti disabilitati

Casey Stoner ha vinto il Gran premio di Gran Bretagna, sesta prova del motomondiale per la classe motogp, portando a casa ulteriori conferme. Il pilota australiano della Repsol Honda ha preceduto sul podio il compagno di squadra Andrea Dovizioso mentre l’americano Colin Edwards è arrivato terzo con la Yamaha davanti al connazionale della Ducati Nicky Hayden e lo spagnolo della Suzuki Alvaro Bautista. Buono il sesto posto di Valentino Rossi con la Ducati, visto il tredicesimo tempo in qualifica anche se i problemi con la moto rimangono.

La gara sul bagnato ha fatto vittime, come il campione del mondo Jorge Lorenzo e Marco Simoncelli, caduto mentre stava lottando per il podio: “Era uno dei punti più brutti della pista – spiega Simoncelli ai microfoni di Mediaset - anche all’inizio mi son giocato un jolly e non so come ho fatto a stare in piedi. Dovizioso in frenata era più forte di me e ho staccato prima del normale, mi son trovato per terra. Non so come commentare, adesso speriamo di dire basta dalla prossima. Siamo sempre lì e andiamo a casa con risultati brutti”.

Rossi: “Abbiamo limitato i danni”. Durante le prove di qualifica le cose non erano andate molto bene tanto che il tredicesimo posto che Rossi aveva incassato bloccava possibili prospettive positive per la gara. Il sesto posto di oggi quindi non si può considerare un ottimo risultato per un pilota come Rossi ma ha sicuramente arginato il pericolo di un risultato peggiore, cosa che il “dottore” non può proprio permettersi visto il quarto posto nella classifica del motomondiale. Il pilota della Ducati cerca di rimanere lucido e cogliere comunque il lato positivo della gara: “Sono contento di essere arrivato sesto oggi, è una cosa positiva, e poi siamo quarti in campionato e non troppo lontani dai primi. Stiamo limitando bene i danni, ma c’è molto da lavorare. Spero che da Assen andrò come sono andato a Le Mans e a Barcellona. Abbiamo problemi da risolvere, sull’asciutto la nostra moto non è veloce come Honda e Yamaha, in questo weekend abbiamo avuto anche il problema che Hayden ci è arrivato davanti e non abbiamo interpretato bene la gara”.

Stoner soddisfatto – Felice e soddisfatto è il vincitore del Gp, Casey Stoner: “Sono molto soddisfatto di questo risultato e di questa vittoria. Faceva decisamente freddo, a metà gara avevo tanto freddo anche se all’inizio non era così, poi avevo la condensa nel casco, riuscivo a seguire solo il circuito, ma la visione non era buona ed ero nervoso, poi le condizioni sono migliorate e mi sono tranquillizzato. Altri hanno fatto degli errori ma oggi era facile commetterli. Ora so dove devo migliorare, dove devo spingere e dove mi devo contenere”.

di Elisa Cassinelli

    Print       Email

You might also like...

Prosecco Cycling_brindisi sul Muro di Ca' del Poggio_ph. Vettoretto_b

Il primo iscritto alla Prosecco Cycling è americano

Read More →