Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Il capo del Fmi, Strauss-Kahn, arrestato per violenza sessuale

By   /   15 Maggio 2011  /   Commenti disabilitati su Il capo del Fmi, Strauss-Kahn, arrestato per violenza sessuale

New York – Il capo del Fondo Monetario Internazionale (Fmi), Dominique Strauss-Kahn, è stato accusato dalla polizia di New York, di “tentato stupro, atto sessuale criminale e sequestro” su una cameriera di hotel.

Strauss-Kahn, 62 anni, è stato arrestato sabato pomeriggio mentre aspettava, seduto sul suo volo Air France, di partire per Parigi.

I sui avvocati hanno annunciato alla Reuters che Strauss-Kahn si dichiarera’ “non colpevole”.

Il direttore generale del Fmi, ex ministro delle Finanze francese e potenziale candidato socialista per la presidenza, lunedi’ dovrebbe partecipare a una riunione dei ministri dell’Economia dell’Unione europea a Bruxelles, per discutere il pacchetto di salvataggio del Portogallo e della Grecia. Si teme che la sua detenzione possa complicare gli sforzi in atto per stabilizzare le economie degli Stati membri dell’euro-zona.

Secondo le prime dichiarazioni di un portavoce del dipartimento di polizia di New York (NYPD), Paul Browne, Strauss-Kahn e’ stato arrestato con le accuse di tentato stupro e detenzione illegale di una donna di 32 anni. Il francese è accusato di aver assalito sessualmente una cameriera del Sofitel Hotel, vicino a Times Square.

Abbiamo ricevuto una chiamata da una cameriera di un albergo di Manhattan per un’aggressione sessuale, da parte di un occupante di una delle suite di lusso da 3 mila dollari a notte in quell’hotel”, ha riportato Browne. La donna ha detto agli investigatori di essere stata attaccata con la forza, mentre si trovava nella stanza per pulirla. Strauss-Kahn sarebbe uscito dal bagno nudo, l’avrebbe spinta nella camera da letto e aggredita sessualmente. Avrebbe anche tentato di chiuderla a chiave nella stanza.

La donna dopo la denuncia è stata trasporata in ospedale per ferite minori.

Strauss-Kahn, era a bordo di un aereo Air France all’aeroporto di John F. Kennedy, sul punto di decollare per Parigi. “I nostri investigatori hanno chiesto alle autorità aeroportuali di fermare l’aereo in partenza e hanno preso l’uomo in custodia,” ha riferito Browne.

Secondo quanto riportato da Browne, Strauss-Kahn sembra avere lasciato l’albergo “in fretta”, dimenticando il suo telefono cellulare e altri effetti personali.

Il Fmi non ha rilasciato nessun commento.

Per i media francesi l’incidente arriva in un momento cruciale per Strauss-Kahn e potrebbe far deragliare qualsiasi ambizione di candidarsi, come sfidante di Sarkozy, alle prossime elezioni presidenziali del 2012.

di Samr Al Aflak

    Print       Email

You might also like...

Attacco Huthi al petrolio saudita

Read More →