Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Area mediterranea  >  Current Article

Premio “Natali” per giornalisti a rischio

By   /   5 Maggio 2011  /   Commenti disabilitati su Premio “Natali” per giornalisti a rischio

In occasione della Giornata mondiale della libertà di stampa, la Commissione europea ha lanciato il premio “Lorenzo Natali 2011 per il giornalismo” che riconosce ai giornalisti di stampa, radio e televisione i loro meriti nel raccontare i temi dello sviluppo, della democrazia e dei diritti umani nel mondo.
”Ogni giorno, migliaia di giornalisti mettono le loro vite a rischio per raccontare conflitti, disastri umanitari, o semplicemente per descrivere le realtà umane. In troppe parti del mondo, la libertà di stampa è sempre minacciata o violata e noi continueremo a difendere i diritti umani durante il nostro mandato”, ha dichiarato il Commissario europeo per lo sviluppo, Andris Piebalgs che ha aggiunto: “Sono quindi orgoglioso di lanciare il premio “Lorenzo Natali” che sarà assegnato ai giornalisti di maggior talento nel divulgare i problemi dello sviluppo e contribuire alla lotta contro la povertà”.

Il premio, organizzato in collaborazione con Reporters sans frontières, è destinato a giornalisti della carta stampata, di internet, della televisione e della radio dei Paesi europei, dell’Africa, del Medio Oriente e mondo arabo, dell’America Latina e dei Caraibi, dell’Asia e del Pacifico. Creato nel 1992 dalla Commissione europea, il premio è assegnato in memoria di Lorenzo Natali, un ex Commissario europeo che ha promosso programmi di assistenza e sviluppo dell’Unione europea.

I vincitori della categoria carta stampata/online riceveranno premi in denaro di € 5.000 (1 ° premio), € 2 500 (2 ° premio) e € 1 500 (3 ° premio). I vincitori nelle categorie TV e radio verranno premiati con € 5.000 ciascuno. Il vincitore del Gran Premio riceverà un supplemento di € 5 000. I vincitori saranno annunciati in una cerimonia di premiazione che si svolgerà nel mese di dicembre 2011.

Per essere ammessi al concorso, il lavoro giornalistico deve essere stato pubblicato o trasmesso tra il 1 ° luglio 2010 e il 31 agosto 2011. Il termine per la presentazione è il 31 agosto 2011.
Una giuria indipendente esaminerà l’interesse dei partecipanti verso i diritti umani, la democrazia o lo sviluppo, la loro originalità, qualità, completezza delle indagini effettuate e il loro possibile impatto politico. I lavori dovranno essere inviati per posta elettronica attraverso il sito www.lorenzonataliprize.eu.

 

di Giuseppe Favilla

    Print       Email

You might also like...

Tunisia. Presentato il Festival di El Jem

Read More →