Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Basket  >  Current Article

NBA. Terminata la regular season scatta l’ora dei playoff

By   /   14 aprile 2011  /   Commenti disabilitati

Le ultime partite disputate la scorsa notte hanno stabilito le ultime posizioni nella griglia dei playoff nella Western Conference.
I New Orleans Hornets di Marco Belinelli, sconfitti a Dallas 89-121, non sono riusciti ad evitare i Los Angeles Lakers al primo turno dei playoff. Gli Hornets se la vedranno dunque con i gialloviola che vantano il secondo miglior record a Ovest alle spalle dei San Antonio Spurs.
Gli Spurs affronteranno al primo turno i Memphis Grizzlies di ritorno nella post-season dopo 6 anni di assenza.
Ma, se nel caso degli Spurs e dei Lakers i favori del pronostico pendono nettamente dalla loro parte, lo stesso non si può dire delle altre due sfide in programma.
Si preannunciano, infatti, serie infuocate quelle tra i Dallas Mavs (3)  e i Portland Trailblazers (6) e tra gli Oklahoma City Thunder (4) e i Denver Nuggets (5).

Nella Eastern Conference spicca la super-sfida tra i Boston Celtics (3) e i New York Knicks (6). I Celtics sembrano essere i favoriti nonostante un finale di regular season al di sotto delle aspettative. Dall’altra parte i Knicks con il trio Billups-Anthony-Stoudemire potrebbero creare più di un problema alla difesa di Boston. L’unica incognita per New York è la mancanza di una panchina profonda a differenza di quella a disposizione di coach Doc Rivers.
I Chicago Bulls (1) e i Miami Heat (3) non dovrebbero avere particolari problemi a superare la resistenza, rispettivamente, degli Indiana Pacers (8) e dei Philadelphia 76ers (7) mentre sarà una sfida decisamente più equilibrata quella che vedrà opposta gli Orlando Magic (4) agli Atlanta Hawks (5).

di Andrea Centenari
follow me on twitter

foto: NBA.com

    Print       Email

You might also like...

rogers

Clenbuterolo: nessuna squalifica per Michael Rogers

Read More →