Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Basket  >  Current Article

Eurolega. Siena supera l’Olympiacos e vola alle Final Four

By   /   1 Aprile 2011  /   Commenti disabilitati su Eurolega. Siena supera l’Olympiacos e vola alle Final Four

La Montepaschi Siena completa l’opera, batte 88-76 l’Olympiacos e vince 3-1 la serie di quarti di finale coi greci tornando così alle Final Four di Eurolega a tre anni dall’ultima apparizione, dove sfiderà in semifinale il Panathinaikos.

La partita inizia subito sotto il segno dei toscani che provano già la prima fuga a fine primo quarto volando sul 29-18 per poi arrivare a toccare anche il +15 (42-27) poco dopo la metà del secondo periodo.
Ad inizio terzo quarto è una tripla di Moss ad allargare ulteriormente il divario sul 55-38. A questo punto coach Ivkovic butta nella mischia Mavrokefalides e i greci tornano a contatto (63-58 al 28′).
A ristabilire una distanza di sicurezza (77-65 al 33′) ci pensano Jaric con 7 punti consecutivi all’inizio dell’ultimo quarto e una tripla di Kaukenas che fanno volare Siena sul rassicurante vantaggio di 84-69 a tre minuti dalla fine che condanna i Greci all’eliminazione e scatena la festa del PalaEstra.

La grande forza di Siena, in questa serie, è stata quella di sapersi risollevare dopo la pesante sconfitta di gara 1 al Pireo, con ben 48 punti di scarto. Da quella partita i valori in campo si sono completamente rovesciati e la Montepaschi, prima è andata ad espugnare il campo dei greci in gara 2 e poi ha saputo assestare il colpo di grazia nelle due successive partite della serie nel fortino del PalaEstra.
I due grandi protagonisti di questa serie sono stati Malik Hairston e Marko Jaric giocatori che molti davano per “bidoni” ma che hanno saputo dimostrare tutto il loro valore e la loro classe anche in gara 4 realizzando rispettivamente 25 e 12 punti a testa.

La Montepaschi centra, così, un’impresa storica dopo una stagione travagliata per quanto riguarda gli infortuni di McCalebb, Kaukenas e Lavrinovic e dopo le cessioni illustri, l’estate scorsa, di pezzi pregiati del roster come Sato e McIntyre.

Per Siena si tratta della quarta Final Four raggiunta in otto edizioni di Eurolega giocate: le precedenti tre erano finite in semifinale. Stavolta i toscani incontreranno il Panathinaikos dell’ex Romain Sato, che a sorpresa ha battuto 3-1 nel proprio quarto di finale il Barcellona campione in carica. Già qualificato anche il Maccabi Tel Aviv, che si è aggiudicato la serie con il Caja Laboral per 3-1 e che ora aspetta la vincente della “bella” tra Real Madrid e Valencia, ora sul 2-2.

di Andrea Centenari
follow me on twitter

foto: blogspot.com

    Print       Email

You might also like...

The last dance e la jersey mania

Read More →