Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Altri sport  >  Current Article

Tiro a Volo: per Trap, Skeet e Double Trap in pedana in 191

By   /   22 Marzo 2011  /   1 Comment

Settore Giovanile – 1° Gran Premio a Gioia del Colle
 
Il 1° Gran Premio del Settore Giovanile Fitav, sulle pedane del Tav Gioiese di Gioia del Colle (BA), ha portato sulle pedane pugliesi 191 giovani leve del Tiro a Volo. Per la specialità della Fossa Olimpica, nel comparto degli Juniores maschili, ad imporsi è stato Carlo Alberto Zandomeneghi di Monastier (TV) che, con lo score di 84/100, è salito sul primo gradino del podio. Piazza d’onore per Valerio Grazini di Viterbo, argento con 83, e ultimo gradino del podio per Massimiliano Iacovissi di Frosinone, bronzo con 82 +1. Nel gruppo delle Juniores femminili la migliore è stata Alessia Montanino di Palma Campana (NA), prima con 78/100, seguita da Giulia D’Annizzo (73 +1) di Latina e Chiara Maria Nuccia Termini (73 +0) di Gela (CL), rispettivamente seconda e terza.

Tra gli Allievi sul primo gradino del podio è salito Gabriele Nanni Calderara di Reno (BO) con 65/75, mentre la piazza d’onore è stata occupata da Giovanni Cembalo di Altavilla Silentina (SA) con 64 ed il gradino più basso del podio da Leonardo Venturini di Magliano in Toscana (GR) con 60. Tra le Allieve la migliore è stata Alessia Iezzi di Manoppello (PE) che si è messa al collo l’oro con 61/75, distanziando di ben 15 lunghezze le inseguitrici Rachele Amighetti di Costa Volpino (BG), argento con 46 +1, e  Jessica Tosti di Colombella (PG), bronzo con 46 +0.

Nella classifica delle Giovani Speranze il primo posto è andato a Luigi De Milito di Mesagne (BR) con 65/75, il secondo a Francesco Idone di Villa San Giovanni (RC) con 64 ed il terzo a Mirco Amici di Norcia (PG) con 62 +1. Ad imporsi, nel comparto degli Esordienti maschili, è stato Giancarlo Langellotto di Castellammare di Stabbia (NA) con 64. Dietro di lui Davide Rosicarelli  di Palestrina (RM) con 54 +2 e Emanuele Buccolieri di San Pancrazio Salentino (BR) con 54 +1, rispettivamente secondo e terzo. Per le Esordienti femminili oro per Maria Lucia Palmitessa di Monopoli (BA) con 34/50.

Per la specialità dello Skeet, tra gli Juniores maschili la medaglia d’oro è stata conquistata da Gabriele Rossetti di Ponte Buggianese (PT) con il buon punteggio di 94/100, quella d’argento da Tammaro Cassandro di Caserta (CE) con 93 e quella di bronzo da Vincenzo Grizi di Castel Gandolfo Pavona (RM) con 92. Nella sezione femminile il primo posto è stato appannaggio di Mhabel Becchi di Marcaria (MN) con 52/75, il secondo di Jessica Mantuano di Priverno (LT) con 51 ed il terzo di Chiara Di Marziantonio di Cerenova (RM) con 47.

Nel comparto degli Allievi il gradino più alto del podio è stato occupato da Antonio Morandini di Capua (CE) con 62/75 +2, la piazza d’onore da Marco Abbatiello di Durazzano (BN) con 62 +1 e l’ultimo gradino del podio da Gino Mollica di Avellino con 61. Tra gli Esordienti maschili oro e argento sono andati, rispettivamente a Matteo Chiti di Pistoia (PT) con 49/75 e Riccardo Romoli di Roma con 42.

Infine, nella specialità del Double Trap, nel comparto degli Juniores il migliore è stato Jacopo Trevisan di Orgiano (VI) che con 156/200 si è messo la collo l’oro. L’argento ed il bronzo sono andati, rispettivamente, ad Andrea Vescovi di Città di Castello (PG) con 149 e ad Andrea Tagarelli di Terracina (LT) con 138 +2. Per concludere, per la classifica degli Allievi, il primo posto è andato a Jacopo Dal Moro di Selvazzano Dentro (PD) con 82/90, il secondo ad Andrea Galesso di Sambruson (VE) con 79 ed il terzo a Alberto D’Annizzo di Sabaudia (LT) con 57.

di Augusto Martellini

    Print       Email

1 Comment

  1. Baths and Showers ha detto:

    bathroom suites…

    Tiro a Volo: per Trap, Skeet e Double Trap in pedana in 191 | ItalNews…

You might also like...

Elefantentreffen: Dove si temprano i veri rider

Read More →