Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Canoa - Canottaggio  >  Current Article

Primo raduno per i “pesi leggeri” del canottaggio

By   /   23 febbraio 2011  /   Commenti disabilitati

Sono 14 gli atleti della categoria “pesi leggeri” (over 72,5 Kg) – ben 13 appartenenti a sodalizi laziali – convocati dal CT Giuseppe Polti per il raduno che si svolgerà a Piediluco dal 2 al 10 marzo: Lorenzo Bertini (Fiamme Oro), Leonardo Boccuni (Elpis Genova), Andrea Caianiello (Fiamme Oro), Daniele Danesin (Forestale), Armando Dell’Aquila (Fiamme Oro), Salvatore Di Somma (Fiamme Gialle), Fabrizio Gabriele (Fiamme Oro), Martino Goretti (Fiamme Oro), Livio La Padula (Fiamme Oro), Elia Luini (Aniene), Bruno Mascarenhas (Canottieri Roma), Marcello Miani (Forestale), Pietro Ruta (Marina Militare) e Jiri Vlcek (Fiamme Oro). Da sottolineare che 11 di loro appartengono a club militari di stanza a Sabaudia (7 delle FF.OO.; 2 del Corpo Forestale; ed 1 ciascuno a M.M. e FF.GG.), 2 sono di estrazione “capitolina” e soltanto 1 proviene dalla Liguria.

È vero che il lago di Sabaudia, di questi tempi, è “infestato” da una miriade di atleti di ogni nazione del vecchio continente, che si allenano più volte al giorno in barca; ma, vista l’estrazione societaria, non conveniva economicamente scegliere la cittadina pontina come sede del raduno, come fatto lo scorso anno?

A coadiuvare Polti, ci saranno i tecnici di settore Luigi Arrigoni ed Agostino Abbagnale, la fisiologa Clara Mauri e l’esperto nel lavoro con i sovraccarichi Carlo Varalda.

di Augusto Martellini

    Print       Email

You might also like...

atleticafispes

A Rieti le gare valide per i Campionati Italiani di Società FISPES

Read More →