Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Current Article

Mario Pescante prepara la squadra per Roma 2020

By   /   23 Febbraio 2011  /   1 Comment

Dopo la nomina di Mario Pescante a Presidente del Comitato promotore dell’Olimpiade di Roma 2020, è stata resa nota la squadra che tenterà di portare nella Capitale l’evento sportivo.

Il gruppo formato da tredici personaggi legati al mondo dello sport, dell’impresa e della politica è composto da: Luigi Abete, Nerio Alessandri, Azzurra Caltagirone, Luca Cordero di Montezemolo, Aurelio de Laurentiis, John Elkann, Cesare Geronzi, Andrea Guerra, Giovanni Malagò, Emma Marcegaglia, Mario Moretti Polegato, Giuseppe Recchi e Aurelio Regina. Ci sarà un comitato di compatibilità e programmazione economica sotto la Presidenza dell’economista Marco Fortis e il coordinamento di Franco Carraro. Nel gruppo quindi figura anche Montezemolo, l’uomo del grande rifiuto.

Nel frattempo sono arrivate le prime dichiarazioni ufficiali di Mario Pescante, fiducioso nelle possibilità dell’impresa: “Proviamo a farcela. Nei momenti difficili il nostro Paese riesce a compiere delle imprese. Uno dei requisiti fondamentali per vincere è l’unità; senza, sarà difficile andare fino in fondo. C’e’ un insieme di componenti che daranno un contributo determinante: Alemanno, Petrucci, Provincia, Regione e Governo, nella persona del Sottosegretario Gianni Letta. Insomma, ci sono i presupposti giusti”.

Pescante ha voluto insistere sulla necessità di trovare unità di intenti con tutti i soggetti legati all’Olimpiade e con il mondo della politica. Ieri Montezemolo aveva invece comunicato la propria decisione di non presiedere il comitato: “Non ci sono le condizioni per accettare”. Il numero 1 della Ferrari aveva avanzato a Gianni Letta alcune richieste per accettare l’incarico: appoggio totale del Governo, sostegno bipartisan per il progetto per il Paese e risorse necessarie.

I maligni hanno voluto individuare nella scelta di Montezemolo la volontà di non impegnarsi in un così delicato momento politico. Gli scenari in evoluzione potrebbero riservargli nuove interessanti opportunità.

Il Presidente del Coni, Gianni Petrucci, ha esternato il proprio appoggio a Pescante: “Siamo convinti che Pescante sia la persona ideale. Ci ha già aiutato a vincere i Giochi invernali nel 2006 ed è uomo olimpico per eccellenza. Sarà una sfida difficile, non ci illudiamo, ma dopo essere stati rimandati una volta, di norma, si passa l’esame”.

Ci sarà davvero l’appoggio compatto di istituzioni e forze produttive? Il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta, ne è convinto. Commentando agli Stati Generali di Roma Capitale le parole di Mario Pescante, ha sottolineato la positività delle prime dichiarazioni. “Se il buongiorno si vede dal mattino, oggi partiamo con i migliori auspici. E questo conforta perché si è vista una sintonia di intenti, una grande armonia”.

di Luca Paradiso

    Print       Email

1 Comment

  1. Nathaniel Sturgeon ha detto:

    Considerably, the article is in actuality the sweetest on it notable topic. When creating your ritual wedding dress, you have several options.

You might also like...

4 Giornata di Champions League: la Dea fa l’impresa

Read More →