Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Altri sport  >  Current Article

Forze Armate e Corpi dello Stato in gara con 144 tiratori, record di partecipazione

By   /   21 Febbraio 2011  /   Commenti disabilitati su Forze Armate e Corpi dello Stato in gara con 144 tiratori, record di partecipazione

Il “Memorial Tonini” alle Fiamme Oro

Le strutture del Tav Valle Aniene hanno ospitato la qualificazione al Campionato d’Inverno a squadre specialità Fossa Olimpica ed i Gran Premi delle discipline olimpiche riservati alla Forze Armate ed ai Corpi dello Stato. La manifestazione ha segnato un record relativo alla partecipazione. Ben 144 i tiratori in pedana che hanno voluto rendere omaggio alla memoria del generale Riccardo Tonini, presidente del Tav Valle Aniene e vice-presidente della FITAV dal 2001 a 2004, gareggiando per il “1° Memorial Tonini”.

Il trofeo, donato dal Ministro e dallo Stato Maggiore della Difesa e assegnato alla squadra della società che avesse ottenuto il miglior punteggio, sommando quelli di due tiratori a scelta su due delle tre discipline in gara, è stato conquistato dalle Fiamme Oro che, con Erminio Frasca (96) e Mario Verrengia (91) nella Fossa Olimpica e con Andrea Filippetti (100) e Vito Urgesi (84) nello Skeet, hanno superato tutti, totalizzando 371 punti sui 400 disponibili.

La squadra del Gruppo Sportivo della Polizia di Stato, guidata dal direttore tecnico Pierluigi Pescosolido, ha voluto donare il Trofeo alla famiglia Tonini in segno di gratitudine per quanto fatto dal generale a favore del movimento sportivo del Tiro a volo nelle Forze Armate e nei Corpi dello Stato.

Tornando alle gare, alle quali hanno presenziato il presidente della FITAV Luciano Rossi ed il generale Rinaldo Sestili, Capo Ufficio Sport della Difesa e responsabile dell’Ufficio di Collegamento Coni-Forze Armate, a conquistare i primi tre posti nella qualificazione al Campionato d’Inverno di Fossa Olimpica a squadre sono stati i portacolori dei Vigili del Fuoco (Enrico Mancada, Adriano Avveduto, Giuseppe Piazza, Andrea Miotto, Erica Marchini e Orazio Finocchiaro), oro con lo score di 527/600, seguiti dai rappresentanti della Guardia di Finanza (Arturo Di Giovanni Antonio, Michele Notarianni, Salvatore Russo, Alberto Liberotti, Giuseppe Erra e Mariano Fraioli), argento con 508, e da quelli dei Carabinieri (Gianluca Gaiga, Daniele Resca, Emanuel Stampa, Francesco Prisco, Gianni D’Alfonso e Giorgio Fazzari), bronzo con 506.

Per quanto riguarda i Gran Premi, prima delle tre tappe del neo istituito “Trofeo Unità d’Italia”, in quello della specialità della Fossa Olimpica il podio della categoria Eccellenza ha visto primeggiare il privernate Erminio Frasca (Fiamme Oro), primo con lo score di 96/100, seguito da Federico Fanali (Forestale) con 94 e da  Alessandro Belli (Fiamme Oro) con 93 +1, rispettivamente secondo e terzo. Per le altre categorie e qualifiche i migliori sono stati, tra le Ladies, Erica Marchini (Vigili del Fuoco) oro con 82/100, nella 1ª categoria Mario Verrengia (Fiamme Oro) oro con 91/100, nella 2ª categoria Giuseppe Piazza (Vigili del Fuoco), oro con 91/100, nella 3ª categoria Enrico Moncada (Vigili del Fuoco), oro con 93/100, e per il gruppo del  Personale in Congedo Agostino Paciotti (Aeronautica Militare), oro con 89/100.

Il Gran Premio di Skeet ha avuto il suo trionfatore in Andrea Filippetti (Fiamme Oro) che nella classifica della categoria Eccellenza ha conquistato l’oro con un bellissimo en-plein (100/100). Dietro di lui Marco Sablone (Fiamme Oro) secondo con 98 e Giancarlo Tazza (Fiamme Oro) terzo con 97. Gli altri ori sono andati a Diana Bacosi (Esercito) per le Ladies con 88, Vito Urgesi (Fiamme Oro) per la 1ª caegoria con 84 e a Michele Fasolo (Vigili del Fuoco) per la 3ª categoria con 80.

Infine, nel Gran Premio di Double Trap, a salire sul gradino più alto del podio della categoria Eccellenza è stato il 42enne nettunense Francesco D’Aniello (Fiamme Oro), argento olimpico a Pechino nel 2008, con 142 centri su 150, che si è lasciato alle spalle Antonino Barillà (Marina Militare), 2° con 141, e il terracinese Daniele Di Spigno (Fiamme Oro), terzo con 134.  Primo posto anche per Alessandro Lince (Polizia Locale) con 114/150 nella 1ª categoria, Riccardo Rossi (Fiamme Oro) con 121/150 nella 2ª e Giusppe Ostuni (Polizia Locale) con 60 per il Personale in Congedo.

di Augusto Martellini

    Print       Email

You might also like...

Carl Fogarty e Ducati, un binomio fatto di vittorie

Read More →