Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Basket  >  Current Article

Serie A. Siena espugna Montegranaro, Milano crolla a Treviso

By   /   30 gennaio 2011  /   Commenti disabilitati

Negli anticipi della prima giornata del girone di ritorno scendevano in campo le prime due squadre in classifica: la capolista Montepaschi Siena e la più diretta inseguitrice Armani Jeans Milano.

Il risultato più sorprendente è, sicuramente, la pesante sconfitta dei milanesi che sono stati travolti per 76-59 a Treviso dai padroni di casa della Benetton.
Per coach Dan Peterson si tratta della prima sconfitta dal ritorno sulla panchina dell’Olimpia dopo quattro vittorie consecutive.
La partita rimane in sostanziale equilibrio per i primi tre quarti ma nell’ultimo i ragazzi di coach Repesa firmano l’allungo decisivo volando sul +14 a 6 minuti dalla sirena finale e chiudendo, di fatto, la contesa.
Per i veneti grandi prestazioni del lituano Motiejunas autore di 18 punti, 9 rimbalzi e 5 recuperi, di Peric (15 punti) e del grande ex Massimo Bulleri (10 punti).
Da segnalare, nelle fila milanesi, l’esordio del neoacquisto Benjamin Eze e le buone prove di Jaaber e Hawkins con 17 punti a testa.

Nell’anticipo di mezzogiorno, invece, la Montepaschi Siena continua la sua marcia inarrestabile al vertice della classifica.
I ragazzi di coach Pianigiani espugnano il campo della Fabi Shoes Montegranaro nonostante le pesanti assenze di McCalebb, Lavrinovic e Aradori.
Montegranaro si dimostra, sin dalle prime battute, un osso durissimo da affrontare soprattutto tra le mura amiche rimanendo sempre vicino nel punteggio ai toscani.
Al 13′ si scatena Maestranzi che porta la compagine gialloblù sino al primo vantaggio sul 26-23.
Siena si affida alla vena realizzativa di Kaukenas e Rakovic che firmano il controsorpasso che consente agli uomini di Pianigiani di andare all’intervallo lungo avanti sul 47—44.
Nelle seconda parte di gara la Montepaschi tenta un primo allungo portandosi sul +9 sul finire di terzo quarto.
Ma i padroni di casa non mollano e arrivano fino a -1 a 4 minuti dalla sirena finale con una tripla di Ray ma nel concitato finale è Siena ad avere la meglio e a cogliere un’importante vittoria esterna imponendosi col punteggio di 74-70.

di Andrea Centenari

foto: basketcaffe.com

    Print       Email

You might also like...

Bibione_is_La_partenza_b

Gli atleti keniani trionfano alla “Bibione is surprising run”

Read More →