Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Basket  >  Current Article

NBA. I Bobcats espugnano Chicago, gli Heat ancora ko

By   /   19 Gennaio 2011  /   1 Comment

Sono due le partite giocate nella notte NBA.
Gli Heat, reduci da tre sconfitte consecutive, recuperano Lebron James dall’infortunio alla caviglia ma perdono Chris Bosh per infortunio nel match casalingo contro gli Atlanta Hawks.
La partenza a rilento della franchigia della Florida coincide con le pessime percentuali al tiro di James (1/8 al tiro nel primo quarto).
Joe Johnson e Al Horford tengono avanti gli ospiti che però nel secondo quarto devono subire il ritorno di Dwyane Wade e compagni che vanno all’intervallo lungo avanti 35-34.
Nel secondo tempo gli Heat provano ad allungare ma gli Hawks rimangono sempre in scia nonostante l’infortunio di Horford.
La partita si mantiene in grande equilibrio fino ai secondi finali dell’ultimo quarto quando Johnson firma il canestro della parità sul 77-77. Nel possesso successivo James fallisce la tripla della vittoria da distanza siderale e la gara va all’overtime.
L’equilibrio del supplementare viene spezzato dalla penetrazione di Josh Smith che porta Atlanta sul +2 a 34 secondi dalla sirena finale. E’ ancora James ad avere ancora il pallone decisivo ma il nativo di Akron fallisce la tripla della vittoria condannando gli Heat alla quarta sconfitta consecutiva.
Gli Hawks si impongono meritatamente col punteggio finale di 93-89.

Nell’altro match di giornata gli Charlotte Bobcats si impongono per 83-82 allo United Center di Chicago contro i Bulls. La formazione dell’Illinois deve fare a meno degli infortunati Noah e Boozer che lasciano un grande vuoto sotto canestro. Ad approfittarne sono Gerald Wallace (13 punti e 16 rimbalzi) e Boris Diaw (12 punti) che dominano nell’ultimo quarto e consentono ai Bobcats di rimanere in partita nonostante la grande serata di Derrick Rose, autore di 33 punti.
Nel finale è decisivo Stephen Jackson che con un canestro dalla media e un paio di liberi porta Charlotte sull’83-80. Rose accorcia le distanze in penetrazione (83-82) ma fallisce il tiro della possibile vittoria sulla sirena.
I Bobcats si confermano vera e propria bestia nera dei Bulls avendo conquistato la quinta vittoria negli ultimi sette confronti contro Chicago.

di Andrea Centenari

foto: NBA.com

    Print       Email

1 Comment

  1. […] This post was mentioned on Twitter by ItalNews.info. ItalNews.info said: NBA. I Bobcats espugnano Chicago, gli Heat ancora ko: Sono due le partite giocate nella notte NBA. Gli Heat, red… http://bit.ly/hJTxPk […]

You might also like...

La nazionale italiana di Basket con la sindrome di Down è Campione del Mondo

Read More →