Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Calcio  >  Current Article

Spettacolo Premier League con il derby di Londra e la sfida gunners-red devils

By   /   10 dicembre 2010  /   1 Comment

Sarà un week end di grandi sfide per la Premier League inglese. La 17° giornata presenta interessanti intrecci d’alta classifica, con il derby Tottenham-Chelsea su tutti e un finale da veri intenditori: il big match United-Arsenal.

Domenica pomeriggio sarà il derby di Londra tra Tottenham e Chelsea a infiammare il programma. La squadra di Ancelotti è chiamata al riscatto dopo gli ultimi deludenti risultati che sono coincisi con l’addio alla prima posizione in classifica. Quale migliore occasione del derby? Una sfida molto difficile, sentita e temuta, animata da quella sana rivalità che colora ogni derby, infiammata dall’aggressione che lo scorso anno subì il padre di John Terry da parte di alcuni teppisti mascherati da supporters degli spurs.

Lunedì, nel consueto Monday night, all’Old Trafford andrà in scena la sfida tra i red devils e i gunners, attualmente primi in classifica. Una gara legata a mille rivalità e tanti episodi, resa ancora più interessante dalla contesa tra i due tecnici, sir Alex Ferguson e Arsene Wenger. Due manager diversi, nei modi e nello stile, ma capaci di portare al top le rispettive squadre.

È il Nord-Sud derby, una gara che a partire dagli ultimi anni del secolo scorso vale il titolo. Una sfida accesa, non adatta ai deboli di cuore. C’è un episodio che da il via a questa rivalità. Anno 1987, Ferguson è alla sua prima stagione alla guida dello United, OLeary e Rocastle, calciatori dell’Arsenal, vengono trattati in maniera dura dai rivali in maglia rossa. Al fischio finale i protagonisti del match si rendono interpreti di una rissa negli spogliatoi, la prima di una lunga serie. L’anno seguente, in un match di FA Cup, McClair, attaccante del Manchester, sbaglia un calcio di rigore e viene deriso dall’avversario Winterburn, che lo segue fino a centrocampo nel tentativo di procurare una reazione del numero 9 dello United. Screzi nel tunnel e rigori sbagliati sono una costante di questa sfida. Nel 2005 nel sottopassaggio di Higbury gli allora capitani delle squadre, Vieira e Keane, si rendono protagonisti di un duro battibecco poi passato alla storia come “l’incidente del tunnel”. Il francese tenta di provocare l’avversario Neville a cui viene in aiuto il proprio capitano, Roy Keane. Solo la presenza dei compagni rimandò la resa dei conti tra i due. Rigori sbagliati… come quello che Van Nisterlooy spedì sulla traversa nell’anno 2003. Un rigore conquistato a tempo scaduto e con troppa furbizia, tanto che i difensori gunners, dopo l’errore, circondarono l’olandese e lo spintonarono in maniera evidente.

Gli ingredienti per assistere a una sfida combattuta ci sono tutti. In campo mancano calciatori di forte personalità che nel passato resero questa sfida accesissima, ma quando red devils e gunners calcano lo stesso rettangolo di gioco si può star certi che le emozioni non mancheranno.

di Luca Paradiso

    Print       Email

You might also like...

atleticafispes

A Rieti le gare valide per i Campionati Italiani di Società FISPES

Read More →