Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Calcio  >  Current Article

Al bar dello sport… il Milan insegue lo scudetto

By   /   6 Dicembre 2010  /   1 Comment

Con un Milan così Marco può dormire sonni tranquilli. La squadra di Allegri è la vera dominatrice di questo inizio stagione, grazie a Ibra, solito mattatore, e al suo tecnico, risoluto leader dello spogliatoio. Ronaldinho in panchina? Solo un dettaglio. Al momento conta la classifica e quella rincorsa al tricolore che manca ormai da anni. E la famosa vocazione internazionale dei rossoneri? Per un anno può attendere. Anche i tifosi hanno sposato questa strategia, molto simile alla famosa storiella della volpe e l’uva…

Il torneo però è ancora lungo, difficile e ricco di insidie. Nicola che con la sua Juve rincorre lo sa bene e preferisce mantenere un profilo basso. Pochi proclami e tante speranza. Dopo la vittoria netta sul Catania i bianconeri hanno dato un segnale netto. La Roma invece arranca. I giallorossi lontano dall’Olimpico fanno troppa fatica. Senza regolarità è difficile tentare la corsa allo scudetto. L’Inter? Luca sembra ormai demoralizzato, troppo distante la vetta, ma quello che maggiormente preoccupa è la mancanza di grinta. Per la serie: come passare in pochi mesi da dominatori a comprimari. Rimane il Mondiale per club, ancora di salvataggio di una stagione deludente. Un torneo che non scalda le passioni dei tifosi, ma può essere l’occasione giusto per dare il via a una possibile svolta.

Luca: speriamo che Abu Dhabi ci regali qualche soddisfazione. Diventare campioni del mondo non sarebbe male.

Marco: qualche anno fa un vostro allenatore con il ciuffo lo definì “il torneo dell’amicizia”…

Nicola: lo fece perché mai avrebbe pensato di poterlo giocare, quindi meglio screditare quello che non si può raggiungere.

Luca: vedo che l’asse Juve-Milan si è ricomposto.

Marco: sembra di essere tornati al recente passato. Juve e Milan a giocarsi lo scudetto… le altre a schiumare rabbia.

Luca: spero che rispetto al passato ci siano un pochino di differenze. Se siete le più forti è giusto che vinciate, altrimenti…

Marco: mi pare che per ora il campo dica che siamo i più forti e che la Juve, insieme alla sorpresa Lazio, può essere la nostra antagonista numero uno. Tutte le tue supposizioni non contano.

Nicola: già… il passato. Dopo la stagione scorsa potete riposarvi altri 40 anni e lasciare a noi le vittorie.

Francesco: è un campionato strano, molto equilibrato. Con due o tre vittorie consecutive si ritorna in corsa. Il Milan sta andando bene e merita la sua posizione. Ma non ha fatto ancora il vuoto. Non sembra l’Inter degli anni scorsi.

Luca: in comune all’Inter ha solo Ibra… spero per voi che non prenda mai il raffreddore.

Marco: Ibra uguale scudetto… vero?

Nicola: a maggio… i conti si fanno a maggio.

di Luca Paradiso

    Print       Email

1 Comment

  1. […] This post was mentioned on Twitter by ItalNews.info, Luca Paradiso. Luca Paradiso said: Al bar dello sport… il Milan insegue lo scudetto http://bit.ly/fFUdBy […]

You might also like...

Ian Hutchinson: Il pilota dei miracoli

Read More →