Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Calcio  >  Current Article

Al bar dello sport… si parla dell’Inter, ancora una volta

By   /   29 novembre 2010  /   1 Comment

Luca: cosa sono quei musi lunghi… dai ragazzi su con il morale. Ci sta di passare una domenica senza vittorie. Non dovete mica farne un dramma! Guardate me. Un novembre da cancellare eppure sono ancora qui. Felice e vincente.

Finalmente Luca può prendersi la sua rivincita. Entrare al bar ed essere il solo che ha passato una domenica tranquilla lo fa tornare indietro nel tempo. Non secoli fa, solo qualche mese, quando la sua Inter era sul tetto d’Europa e lasciava alle avversarie solo le briciole e i premi di consolazione. Se lo ricorda bene Francesco. Lo scorso anno pregustava già lo scudetto, poi dovette arrendersi alla legge del triplete. Ed è proprio Francesco, il padrone di casa, a dover affrontare il lunedì con il morale sotto i tacchi. Troppo Palermo per la sua Roma. Lontano da casa i giallorossi non riescono proprio a fare punti. La Roma rimane in corsa per il tricolore ma il mal di trasferta deve andarsene.

Neppure Marco può essere soddisfatto. Il Milan ha fatto un’ottima gara a Genova, ma ha trovato sulla sua strada Pazzini e l’orgoglio blucerchiato.

Luca: forse Pazzini è interista… ogni volta che abbiamo bisogno di un golletto lui ci mette lo zampino. L’anno scorso con la Roma, domenica con il Milan. La Juve quando gioca con la Samp?

Marco: è stata solo sfortuna… il Milan ha giocato bene. Certo mica si può sempre vincere. Un punto a Marassi non è poi da buttare. Ormai la squadra gira a mille… e vi scuciamo quello scudetto.

Luca: non sarebbe un dramma. Dopo 5 anni si può anche far spazio agli altri. Adesso noi pensiamo al Mondiale per club. Per diventare campioni del mondo.

Nicola: se non recuperate un po’ di infortunati sarà dura per voi. Con il Parma avete vinto, ma quanta sofferenza. Non è questa l’Inter che conoscevamo.

Luca: hai ragione, ma anche tra mille difficoltà siamo in piena corsa. Sette punti sono rimontabili.

Francesco: domenica avete la Lazio, una partita mica facile.

Luca: come no? Ci avete vinto pure voi…

Marco: si ma solo grazie all’arbitraggio…

Francesco: ma che dite…

Luca: a parte gli scherzi, con la Lazio dobbiamo vincere. Poi avremo tutto il tempo di pensare a Dubai.

Nicola: non credo che troverete una Lazio ben disposta come lo scorso anno.

Marco: già… ve la dovrete sudare. E la Lazio non è il Parma. Se va in vantaggio dopo è dura recuperare.

Luca: come mi piace questo bar… se l’Inter vince si parla dell’Inter. Se perde invece… si parla del’Inter. Ma le vostre squadre… che hanno fatto? In quattro avete raccolto due miseri punti. Pasquale ma il tuo Napoli? Giustiziato da uno scugnizzo… destino crudele…

di Luca Paradiso

    Print       Email

You might also like...

Ajax logo

L’Ajax dei giovani pronto alla nuova stagione

Read More →