Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Basket  >  Current Article

Serie A. Milano mantiene il primato

By   /   22 novembre 2010  /   1 Comment

L’Armani Jeans Milano coglie un’importante vittoria nella difficile sfida con la Lottomatica Roma imponendosi col punteggio di 76-70 e mantenendo così il primato solitario in classifica.
Milano si presentava al big match della sesta giornata senza gli infortunati Pecherov e Petravicius, assenze a cui va aggiunto lo stiramento subito da Maciulis dopo 4 minuti di gioco.
Roma ne approfitta rimanendo avanti per larghi tratti e mettendo in mostra un’ottima vena realizzativa con altissime percentuali al tiro. Smith finalmente sfodera una prestazione all’altezza del suo nome e con i suoi 21 punti guida l’attacco romano ben coadiuvato da Dasic (15 punti per lui).

Nella ripresa, però, l’Armani comincia a difendere forte e riesce ad impattare a quota 40 prima che Smith con un 3/3 da tre punti riporti avanti la Lottomatica (52-62).
A questo punto sale in cattedra il duo Finley-Jaaber che griffano un parziale di 16-1 che porta al sorpasso milanese sul 68-63 all’inizio dell’ultimo quarto. Roma non molla e riesce ad arrivare fino al 70 pari prima che i canestri di Hawkins e gli errori di Giacchetti la condannino alla sconfitta.

L’unica squadra a rimanere in scia a Milano è la Montepaschi Siena che travolge l’Angelico Biella per 101-81 e si porta a 10 punti in classifica. Siena continua il suo ottimo momento di forma con un grande Lavrinovic da 22 punti. Sembra che coach Pianigiani, dopo un periodo di rodaggio, abbia finalmente trovato la quadratura del cerchio con McCalebb e Rakovic sempre più calati all’interno del sistema di gioco senese.

La Virtus Bologna fallisce l’opportunità di rimanere al secondo posto perdendo in casa con Montegranaro 77-79. Partita dalle mille emozioni con il virtussino Kemp (21 punti) che fallisce la tripla della possibile vittoria a tre secondi dalla sirena finale.

Crolla anche Varese a Cremona contro una scatenata Vanoli che si impone per 103-79 grazie ad una grande difesa da cui nascono contropiedi mortiferi. Sugli scudi, per i cremonesi, Sekulic autore di 18 punti (7/7 da due) con 6 rimbalzi, 5 recuperi e 32 di valutazione finale.

Questo il quadro completo dei risultati della sesta giornata:
Air Avellino – Bennet Cantu’ 71-75
Benetton Treviso – Banca Tercas Teramo 90-71
Enel Brindisi – Pepsi Caserta 64-76
Scavolini Siviglia Pesaro – Dinamo Sassari 79-68
Montepaschi Siena – Angelico Biella 101-81
Armani Jeans Milano – Lottomatica Roma 76-70
Canadian Solar Bologna – Fabi Shoes Montegranaro 77-79
Vanoli Cremona – Cimberio Varese 103-79

di Andrea Centenari

foto: lastampa.it

    Print       Email

You might also like...

Dinamo Sassari

Dinamo Sassari e AISLA insieme nella lotta alla SLA

Read More →