Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Manifestazioni e convegni  >  Current Article

34^ Premio Internazionale “Sport Civiltà” di Parma

By   /   4 Novembre 2010  /   Commenti disabilitati su 34^ Premio Internazionale “Sport Civiltà” di Parma

Quest’anno saranno premiati Rivera, Mazzola, Provenzali e Pastonesi, inoltre saranno premiati la Cariparma Baseball e i Panthers Parma.

La cerimonia avverrà lunedì 15 novembre al Teatro Regio di Parma, metteranno da parte la rivalità sportiva che li ha resi celebri sul campo di gioco, per ricevere un ulteriore riconoscimento alle loro straordinarie carriere. La Giuria del 34° Premio Internazionale Sport Civilità di Parma, guidata da Vittorio Adorni, ha scelto così di conferire il premio “Una Vita per lo Sport” a Rivera, oggi Presidente del Settore Giovanile e Scolastico della Figc, e Mazzola, commentatore televisivo.

Nomi che hanno fatto la storia dello sport come Gianni Rivera, il Golden Boy del calcio o l’Abatino, come usava definirlo Gianni Brera, e Sandro Mazzola, l’uomo a cui il Mago Herrera consegnò le chiavi del successo della mitica Inter degli anni 60-70

Il premio, fiore all’occhiello dei Veterani dello Sport di Parma che da ben 34 anni organizzano con impegno questo prestigioso appuntamento internazionale, lunedì 15 novembre nell’’elegante cornice del Teatro Regio consegneranno 11 onoreficenze ad illustri personaggi del mondo dello sport e del giornalismo sportivo.

Proprio in quest’ambito, nell’anno in cui si è celebrato l’anniversario per i 50 anni della trasmissione radiofonica di calcio più importante e famosa d’Italia “Tutto il calcio minuto per minuto”, la giuria conferirà il premio Radio e Televisione ad Alfredo Provenzali, voce storica di RadioRai e del fortunato programma a cui partecipa dal 1966. Per la carta stampata il premio andrà invece al concittadino, nato a Genova, Marco Pastonesi, firma prestigiosa della La Gazzetta dello Sport, nel ciclismo, nel rugby e autore di molti libri.

Il Premio “Ercole Negri” non poteva che andare a due team che nel 2010 hanno fatto grande la città di Parma, vincendo lo scudetto nelle rispettive discipline: il Cariparma Baseball, e i Panthers Parma, football americano, questi ultimi divenuti celebri per aver ispirato il romanzo di John Grisham “Il Professionista”, titolo originale Playing for Pizza, pubblicato nel 2007. Tra l’altro, pochi giorni fa, la nazionale italiana di baseball ha conquistato un prestigioso 3° posto agli Intercontinentali di Taiwan grazie anche all’apporto dei giocatori parmensi quali Leonardo Zileri, Alex Sambucci, Marco Grifantini, Justin Cicatello, Stefano De Simoni e Riccardo Bertagnon, e del manager ducale Gilberto Gerali nel ruolo di bench coach.

di Armida Tondo

 foto di gazzettasportiva.com

    Print       Email

You might also like...

Il Nuovo Latina Lady vince contro lo Sporting Latina Women

Read More →