Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Nuoto  >  Current Article

Mondiali di Nuoto IPC. Camellini fa il bis: secondo oro con record del mondo

By   /   21 Agosto 2010  /   Commenti disabilitati su Mondiali di Nuoto IPC. Camellini fa il bis: secondo oro con record del mondo

Grandissime prestazioni per i gli azzurri nell’ultima giornata in vasca di questi Mondiali di Nuoto per disabili IPC che si è disputata ieri allo stadio del nuoto Pieter Van Den Hoogenbad di Eindhoven.

Le finali del pomeriggio sono state magiche per le due dorsiste italiane, che si sono scatenate con lo straordinario 1° posto di Cecilia Camellini, che ha fermato il cronometro a 1’19”78 stabilendo il nuovo record del Mondo (il precedente era di 1’20”33 detenuto dalla tedesca Schulte) ed il 5° di Greta Carrara (1’32″15).
La medaglia d’oro della Camellini è arrivata dopo una grande rimonta nei 50 metri finali nei confronti della avversaria nipponica Akiyama che aveva un vantaggio di 2”39.
Cecilia chiude il Mondiale con 2 medaglie d’oro, 2 record del mondo e 2 medaglie d’argento, una impresa di dimensioni eccezionali.

Il ventenne Francesco Bettella nella finale dei 100 stile libero classe S2, quarta gara di questo Campionato, ha migliorato il record italiano con 2’30”79 e si è piazzato al 4° posto dietro al fortissimo russo Kokarev che con 2’16”97 ha realizzato il nuovo record Europeo, seguito dal polacco Czech con 2’23”55 e dall’inossidabile inglese Anderson (primatista mondiale in carica) con 2’29”02.

L’Italia può vantare un medagliere importante con 2 ori, 2 argenti ed 1 bronzo, migliorando notevolmente quello della passata edizione di Durban 2006 dove si era aggiudicata solo 1 bronzo con Luca Mazzone.

Oggi sarà in acqua il romano Gianluca Cacciamano, che difenderà il colori della nazionale nell’evento più lungo di questi mondiali, la 5 km in acque libere presso il bacino di Eesel.

Andrea Centenari

foto: Staff Tecnico Nazionale di Nuoto Paralimpico

    Print       Email

You might also like...

Gran Premio di Abu Dhabi

Read More →