Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Current Article

Incorruttibile n°1

By   /   3 agosto 2010  /   Commenti disabilitati

Mark Waid, l’autore di questa serie, è stato per anni uno degli autori di punta della Dc e della Marvel, ovvero i due colossi fumettistici statunitensi. Con la nascita della casa editrice indipendente Boom studios,  Waid si è dedicato alla creazione di personaggi e di serie tutte sue.

Tra le creazioni che ha realizzato per la Boom, il successo più grande è stato sicuramente Irredimibile.

Il protagonista di questo fumetto è il Plutoniano, che ha  i poteri e le caratteristiche del personaggio che è da tutti riconosciuto come protagonista dei fumetti per eccellenza, ovvero Superman. Ma al contrario dell’eroe della Dc comics, il Plutoniano a un certo punto perde il controllo, impazzisce e da paladino della giustizia diventa  una minaccia criminale di livello planetario. Ma perché parlare di questo fumetto nella recensione del primo numero di Incorruttibile?

Semplice, questa serie è ambientata nello stesso universo fumettistico di Irredimibile.

Nel momento in cui il Plutoniano impazzisce e diventa il peggior criminale del mondo, l’unico che può fermarlo è un ex criminale, Max damage. Il protagonista della serie, Max, è l’unico che è riuscito a tenere testa al Plutoniano in un combattimento corpo a corpo, questo fatto in qualche modo lo ha portato a scegliere di difendere il mondo dal suo ex-paladino.

In questo primo numero, abbiamo modo di osservare come cambia   l’atteggiamento del protagonista, da ex criminale, a unica speranza dell’umanità.

Il nostro giudizio è solo sul primo numero della serie,  quindi per un giudizio complessivo della serie bisognerà aspettare di leggere i prossimi numeri; il numero uno è certamente un buon inizio, e quindi siamo certi che il continuo della serie vi appassionerà. Onestamente sono curioso di vedere lo scontro tra Max e il Plutoniano.

I disegni sono di Jean Diaz, che con un tratto molto classico, rende il fumetto molto piacevole e scorrevole. La copertina dell’edizione “regolare” è opera del grande Tim Sale, mentre la versione Variant che potete trovare allegata con il magazine di informazione fumettistica Mega è opera di John Cassady. E se siete amanti del fumetto non dovreste farvi scappare nessuna delle due versioni perché sono opera di due grandi disegnatori.

Tra le altre cose ci piace sottolineare che questa iniziativa editoriale è fondamentale per dimostrare che con un pizzico di impegno e fantasia, anche una casa editrice piccola può realizzare edizioni speciali ad un prezzo ottimo. Il mio consiglio è di leggere e vedere questa proposta della casa editrice Italycomics, sperando che vi possa appassionare al punto da seguire anche le altre serie della casa editrice Boom.

Incorruttibile n°1
Mark Waid e Jean Diaz
euro 3,00, versione variant euro 0,40 + Mega
edizioni Italycomics

 di Renato Umberto Ruffino

    Print       Email

You might also like...

ted

TEDxBologna 2014: i protagonisti dell’anno del “pensare” e del “fare”

Read More →